Spazio al bello a Kettle's Yard, Cambridge - Viaggi Low Cost

Spazio al bello a Kettle’s Yard, Cambridge

Spazio al bello a Kettle’s Yard, Cambridge

di , | Cosa Fare

Booking.com

Kettle's Yard

Può darsi che la sceglierete per fare un corso di lingua inglese, oppure sarà una delle tappe nel vostro tour in Inghilterra, perché Cambridge, con le sue storiche università è una meta da non perdere. Quello che vi suggerisco oggi è un luogo bellissimo che si trova prorpio nella zona dei prestigiosi college: si chiama Kettle’s Yard ed è in Castle Street.

Si tratta di un insieme di edifici, una casa -tipicamente inglese – circondata da un prato verde, una galleria d’arte, una chiesetta (St.Peter’s Church)  e comprende anche un archivio e una biblioteca. Kettle’s Yard è stata dal 1958 al 1973 la casa di una coppia di amanti dell’arte, Jim ed Helen Ede. Lui aveva lavorato come curatore alla Tate Gallery e aveva scelto questo cottage per farne non un museo ma una “casa” per l’arte e le cose belle.

Collezionista e amico di molti artisti Jim aveva raccolto quadri, sculture, ceramiche, oggetti d’arredo disponenedoli con estremo gusto nei vari ambienti. La casa era aperta agli studenti di Cambridge e a chiunque volesse vedere, Jim stesso provvedeva alla spiegazione. Diventato anziano lasciò l’abitazione all’Università, che dopo averla arricchita della galleria d’arte ha comunque continuato questa tradizionale apertura.

Così entrando in Kettle’s Yard si ha ancora adesso l’impressione di varcare la soglia di un ambiente abitato, dove le opere si sposano perfettamente alle piante verdi,  ai sassi, ai rami secchi di albero scelti con cura per le forme, ai fiori freschi, ai colori luminosi ma non freddi dei pavimenti in legno, delle bianche pareti, della pietra di certi arredi. La bellezza “riluce” da ogni angolo.

Da questo luglio la casa è chiusa per restauri: quando riaprirà sarà aperta ogni pomeriggio, gratuitamente, basterà suonare il campanello. La galleria invece è aperta con un orario fisso (11.30 – 17) a ingresso gratuito, e accoglie opere di artisti contemporanei, in esposizione temporanea.

Booking.com

© 2013 - Riproduzione riservata

Mini guida

48 ore a Londra, mini guida per 3 giorni low cost

Cosa vedere a Londra in 3 giorni

Quando un uomo è stanco di Londra è stanco della vita, diceva Samuel Johnson e noi siamo d'accordo con lui. Stancarsi di Londra è praticamente...