Cosa vedere a Singapore: la zona di Marina Bay piena di caffè e musei

Singapore: cosa vedere nella zona di Marina Bay

Singapore: cosa vedere nella zona di Marina Bay

A Singapore la zona di Marina Bay è assolutamente da visitare, con i suoi grattacieli, i ponti futuristici, le biblioteche e i caffè, i ristoranti e gli hotel a 5 stelle. Leggi il post per organizzare il tuo viaggio.

di , | Cosa Fare

Sei arrivato da poco a Singapore, magari hai pochi giorni e non vuoi perderti le attrazioni migliori di questa grande ed eclettica città? Sicuramente, una delle zone più identificative di Singapore è quella di Marina Bay, da ammirare e vivere in tutta la sua interezza.

Nonostante la presenza di alcuni pittoreschi quartieri etnici come Chinatown, Little India e Kampong Glam, Singapore è conosciuta per essere una metropoli moderna, pulsante ed estremamente vivace. Se non ti piacciono i grattacieli e le linee futuristiche, quindi, a Singapore dovrai fare un’eccezione.

Il quartiere di Marina Bay si trova in un punto molto suggestivo e strategico della città-Stato di Singapore, ovvero alla foce del Singapore River che taglia in due la città. Qui, un tempo, avvenivano i più importanti scambi commerciali di Singapore, tramite le centinaia di imbarcazioni provenienti da Cina ed Estremo Oriente che ogni giorno attraccavano al molo della foce. Ai giorni nostri, invece, una diga ha trasformato la zona di Marina Bay in un grande bacino d’acqua dolce intorno al quale si concentrano lussuosi complessi residenziali e costruzioni dedite principalmente al turismo e agli affari. In generale, nella zona di Marina Bay, grande circa 360 ettari, puoi trovare hotel, casinò, una gran quantità di café e ristoranti, teatri, musei, giardini, spettacoli e molto altro; inoltre, le strade di questa area costituiscono anche il circuito di Formula 1 di Singapore, chiamato Singapore Street Circuit o Marina Bay Street Circuit.

Ma vediamo più nel dettaglio quali sono le cose da fare e da vedere nella zona di Marina Bay a Singapore.

Marina Bay Sands

Il Marina Bay Sands è, probabilmente, l’icona più conosciuta di Singapore: tre grattacieli posti uno di fianco all’altro, sormontati dallo Skypark, un’enorme piattaforma che funge da punto di osservazione e che ospita la piscina a sfioro più alta del mondo. Il Marina Bay Sands è un grande complesso costruito nel 2010 che comprende, tra le altre cose, un hotel di lusso (con oltre 2500 camere), il casinò, un centro convegni, un grande centro commerciale, due teatri, una pista di pattinaggio, vari ristoranti di grandi chef (come quello di Gordon Ramsay) e molto altro. È davvero emozionante ritrovarsi al cospetto di questo edificio enorme, di giorno ma soprattutto di notte. Ammiralo da fuori, poi entra a fare un giro al centro commerciale, chiamato The Shoppes at Marina Bay Sands, e nell’atrio dell’hotel. Nella piazza antistante l’edificio, ogni sera intorno alle 21.00 si tiene WonderFull, uno spettacolo di colori, luci, suoni e giochi d’acqua direttamente sulla baia.

ArtScience Museum

Del complesso di Marina Bay Sands fa parte anche l’ArtScience Museum, che vanta una struttura spettacolare e unica al mondo. Inaugurato nel 2011, il museo ha una collezione permanente e ospita collezioni itineranti nell’ambito dell’arte e della scienza, ed è costruito a forma di fiore di loto, che si illumina di tanti colori diversi durante le ore notturne.

Singapore Flyer

Aperta nel 2008 e alta 165 metri, la Singapore Flyer è la seconda ruota panoramica più alta al mondo. Il biglietto per salire su una delle 28 capsule della ruota non è propriamente economico, ma la Singapore Flyer promette (e mantiene) una vista pazzesca su Marina Bay e sul resto della città, specialmente di notte quando le luci colorano la metropoli. Nelle giornate più limpide, invece, sarai abbastanza fortunato da ammirare un panorama a 360° che si spinge fino alla Malesia e all’Indonesia.

Esplanade

Il suo nome completo è EsplanadeTheatres on the Bay, ma tutti lo conoscono semplicemente come The Esplanade. Si tratta di una grande struttura di ben 6 ettari, che comprende una biblioteca ma, soprattutto, un teatro e una sala da concerto. Questo importantissimo centro culturale di Singapore è bello da vedere all’interno, ma ti colpirà soprattutto all’esterno: la sua struttura ricorda vagamente la forma del durian, il frutto tipico del Sud-Est Asiatico e, con le sue pareti appuntite e la sua forma particolare, sarà uno degli edifici più inusuali che tu abbia mai visto.

Helix Bridge

A proposito di strutture particolari, se ti piace l’architettura di design, una passeggiata lungo l’Helix Bridge è d’obbligo. Questo ponte fu costruito nel 2010 e collega la zona del Marina Bay Sands a quella della Singapore Flyer; la sua particolarità sta nella struttura a forma di doppia elica, come quella del DNA umano: camminando circondato da questa struttura in metallo, specialmente di sera quando viene illuminata, ti sembrerà di fare un salto nel futuro!

Merlion

Appena arrivato a Marina Bay, noterai subito la grande statua (alta oltre 8 metri) di una strana figura mitologica, con testa di leone e corpo di sirena. Si tratta del Merlion (il nome deriva proprio da mermaid, sirena, e lion, leone), la figura più rappresentativa e simbolica della città di Singapore. Questa città ha, infatti, il leone come animale totem (viene anche chiamata The Lion City), mentre la sirena vuole ricordare gli inizi di questa grande e moderna città, nata come umile e produttivo porto di pescatori e marinai.

Gardens by the Bay

Proprio dietro al lusso e alla modernità del Marina Bay Sands si ergono 100 ettari di verde e di meraviglia: sono i Gardens by the Bay, un insieme di giardini e zone verdi che ti lasceranno stupefatto. Qui, infatti, troverai non solo piante e vegetazioni di tantissimi tipi, ma anche i famosi alberi futuristici del Supertree Grove, una sorta di giardino verticale a forma di albero. Di giorno ne sarai ammirato; di notte, quando questi grandi “alberi” si illumineranno di luci, musica e colori, ti lasceranno a bocca aperta.

Una passeggiata tra storia, futuro e verde

Se non hai tempo di visitare e di vivere tutte le sopracitate attrazioni, basta una passeggiata tra i viali di Marina Bay per sentirsi parte della sua atmosfera. Il quartiere è uno dei più vivaci di Singapore, in continuo movimento e, soprattutto, in continua evoluzione. Troverai tanti turisti ma anche tanti locali seduti ai tavoli dei ristoranti o dei bar, oppure a passeggiare o fare attività sportiva all’aperto. Ammirerai la bellissima struttura del Fullerton Hotel, un lussuoso albergo a 5 stelle e uno degli edifici più antichi di Singapore, che farà da contrasto al mozzafiato skyline di Marina Bay, da ammirare e fotografare di giorno e di sera.

Ti stupirai alla vista di The Float at Marina Bay, la piattaforma galleggiante più grande al mondo su cui vengano organizzate manifestazioni artistiche, culturali e sportive. Dopo tutta questa modernità e per riposarti dallo scintillio dei grattacieli in vetro e acciaio che brillano al sole, potrai fare una passeggiata nel tranquillo Youth Olympic Park, un parco dove il verde e l’arte si incontrano; oppure, potrai allontanarti dalla terraferma e ammirare la bellezza di questa zona dal mare, grazie a una delle tante mini-crociere che vengono organizzate sulla foce del Singapore River ogni giorno.

Insomma, Marina Bay è davvero per tutti i gusti. Un luogo estremamente moderno e rivolto al futuro, ma non troppo caotico e perfetto per le coppie, per chi viaggia da solo e anche per le famiglie. Tra attrazioni storiche e futuristiche, punti di osservazione da mozzare il fiato, spettacoli e attrazioni culturali, polmoni verdi e acque tranquille, ristoranti e negozi di tutti i tipi…sicuramente a Marina Bay trascorrerai qualche ora di puro godimento.

© 2017 - Riproduzione riservata

Mappa

Mini guida

Kyoto, cosa fare in tre giorni

Kyoto, mini guida per 3 giorni in Giappone

Dopo aver visitato Kyoto in inverno ho pensato a quanto potrebbe essere incredibilmente meravigliosa in primavera. Kyoto mi è piaciuta da impazzire,...

Meteo

Asia
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!