Sharm el Sheikh: Ras Mohammed un parco naturale - Viaggi Low Cost

Sharm el Sheikh: Ras Mohammed un parco naturale

Sharm el Sheikh: Ras Mohammed un parco naturale

di , | Cosa Fare

Ras Mohammed è la seconda barrirà corallina più bella al mondo dopo quella australiana e devo dire che esserci stata è stato un vero spettacolo. La località si trova fuori da Sharm ecco perché per raggiungerla vi conviene affidarvi a un’agenzia di viaggi, importantissimo è portare il documento con cui siete entrati nel Paese sempre con voi perché dovete uscire e rientrare a Sharm praticamente.

Come ci si arriva: da Naama Bay sono circa 40 minuti di autobus, potete affidarvi all’Hotel in cui state o a un’agenzia esterna a questo. In generale dicono che le agenzie esterne sono più economiche, anche se forse, meno sicure. Dopo i 40 minuti di autobus arriverete sulla punta meridionale della penisola del Sinai diventato Parco Nazionale nel 1983.

Cosa troverete qui? Mangrovie, piante che crescono nel deserto e che sono un ottimo rifugio per gli uccelli e quando c’è la bassa marea tantissimi granchietti di diversi colori. Nella parte in cui “abitano” le mangrovie è vietato per legge fare il bagno, potrete quindi solo fotografarle. Oltre alle mangrovie il tour vi porterà a fare snorkeling (o a prendere il sole in base alle vostre preferenze :P) sia nel Golfo di Suez che nel Golfo di Aqaba. La muta, le pinne e tutto il necessario potrete affittarlo prima di partire e comunque basta chiedere alla guida del caso.

Tutta l’escurione dura circa una mezza giornata, la mia è iniziata alle 8 e finita alle 13.30, ma dura anche una giornata intera se prendete il pacchetto con cammellata e tè nel deserto, cosa che ho evitato. Il costo? sui 25€, non pochissimo ma nemmeno troppo poco considerando che è un’escursione che da soli difficilmente potreste fare.

Ne vale la pena? Assolutamente. Sia che l’escursione ve la facciano pagare 20€ o 40€ comprensivo di pasto e tour a mio avviso vale la pena, se non altro perché state ammirando una delle bellezze naturali più spettacolari al mondo.

© 2012 - Riproduzione riservata

commenti

Ciao Federica! Premettendo che non sono una da vacanza “all inclusive”, lo scorso settembre sono stata a Sharm perchè volevo rilassarmi e niente di più.
Il villaggio dove ho soggiornato era splendido ma mi ha fatto un po’ di tristezza il fatto di essere in un villaggio 5 stelle con 15 piscine e tutti gli sfarzi, mentre appena mettevo fuori il piede dal villaggio c’era tanto sporco e povertà.
Ho fatto anche l’escursione a Ras Mohammed e sono rimasta un po’ delusa, in particolare dal canale delle mangrovie che mi ha fatto l’effetto di un mucchio di sterpaglie che crescono in mezzo alla sabbia. Anche la spaccatura nel deserto (seppur meno) mi ha lasciata un po’ perplessa… Bellissimo invece il lago vicino al canale delle mangrovie (quello nella foto?)con un’acqua da Caraibi!
La cosa in assoluto stupenda e che vale un viaggio a Sharm sono le immersioni nella stupenda barriera corallina, che però in alcuni tratti sta morendo o pian piano è abbandonata dai pesci.

Quello che mi è sembrato di percepire a livello di politica turistica dell’Egitto a Sharm è la voglia di rendere fruibile dal punto di vista turistico ogni luogo, anche quelli che -secondo me- sono scarsamente attrattivi (non conosco il suo valore naturale o botanico, ma a me il canale delle mangrovie proprio non è piaciuto). Questa politica di valorizzazione è giusta visto che il turismo porta un sacco di ricchezza, ma dall’altro lato c’è una scarsa protezione di altre attrazioni (in primis la barriera corallina) che sono uniche e bellissime, ma che troppo spesso sono lasciate in balia di un turismo selvaggio (gruppi troppo numerosi e turisti spesso maleducati).

Valentina

gennaio 10, 2012 | Rispondi | report

    Ciao Valentina, sì il canale (o come loro chiamano lago) della foto è quello che dici tu.
    Se pensi che Sharm è una città completamente artificiale secondo me si capiscono un sacco di cose, ecco perché durante il mio soggiorno a Sharm non mi son fatta mancare l’escursione al Cairo, una città vera, se non altro :)

    Federica

    gennaio 11, 2012 | Rispondi | report

io ho in progetto di andare a sharm.. oltre a questa gita cosa
suggerite?.. sto cercando di prenotare su treeboo.it ma al momento
c’e poco movimento

pixie

gennaio 16, 2012 | Rispondi | report

Rispondi

Meteo

Egitto
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!