Isola dell'Asinara, Sardegna le spiagge più belle

Isola dell’Asinara: le spiagge più belle in Sardegna

Isola dell’Asinara: le spiagge più belle in Sardegna

Le spiagge più belle dell'Isola dell'Asinara in Sardegna, come individuarle e come raggiungerle per passare una vacanza in uno dei paradisi d'Italia.

di , | Cosa Fare

Forse non tutti la conoscete, ma l’isola dell’Asinara, oggi parco nazionale, è una piccola isola che si trova nella parte estrema della Sardegna Nord-Occidentale, caratterizzata da scogliere e da spiagge ancora incontaminate.

asinara

Le spiagge dell’Asinara sono poco frequentate e raggiungibili attraverso apposite imbarcazioni che conducono sull’isola. Se visitate questa parte della Sardegna vi consiglio assolutamente di fare qui una gita in barca a vela per godere delle sue bellezze.

Isola dell'Asinara

Oltre alle spiagge vi consiglio di fare una visita guidate nell’entroterra per ammirare i luoghi ormai abbandonati come l’antico carcere, ma anche per ammirare da vicino tante specie animali come il famoso asino bianco dell’Asinara.
asinara-immersioni

Punta Barbarossa

Punta Barbarossa si trova nella parte sud-orientale dell’isola ed è famosa per i suoi fondali con distese diposidonie, anfore antiche di epoca romana e pesci colorati. La spiaggia è molto piccola e per lo più un punto di appoggio per fare immersioni.

asinara-Cala Sabina

Cala Sabina

Cala Sabina si trova sul promontorio di Cala Sabina appunto, all’estremità orientale dell’isola dell’Asinara, in questa spiaggia è consentito fare il bagno.

asinara-Cala Trabuccato

Cala Trabuccato

Si tratta della spiaggia preferita dagli amanti dello snorkeling, qui si possono ammirare esemplari di giganti e rari molluschi.

asinara-Cala d'Oliva

Cala d’Oliva

Qui quando l’isola era abitata sorgevano la chiesa, la scuola, l’officina, la falegnameria ed un caseificio. Poco distante c’era il bunker, dove erano tenuti i criminali più pericolosi. È un luogo d’alto interesse naturalistico dove sorge l’Osservatorio Botanico.

asinara-Cala d’Arena

Cala d’Arena

Cala d’Arena è caratterizzata da una torre Aragonese risalente al 1660, è la spiaggia più bella di tutta l’isola: sabbia bianchissima e acque sono cristalline.

asinara-Cala Sant’Andrea

Cala Sant’Andrea

Cala Sant’Andrea è una spiaggia che può essere raggiunta solo con imbarcazioni private che partono da Stintino. Cala Sant’Andrea è un’ insenatura di sabbia fine con acque turchesi e trasparenti, qui l’accesso è vietato in quanto sottoposta a tutela ambientale.

asinara-Cala Reale

Cala Reale

Cala Reale è un punto di ritrovo per chi è interessato ad effettuare escursioni dell’isola, qui a pochi metri dal molo si trova un relitto di una nave romana.

Essendo tutte spiagge di massima tutela ambientale tutti gli itinerari, i bagni e le immersioni devono essere autorizzate dal parco dell’Asinara.

© 2016 - Riproduzione riservata

Mappa

Mini guida

Tour di 48 ore nell’Alta Valmarecchia riminese

Cosa vedere in Valmarecchia

Un tour di 48 ore nell’Alta Valmarecchia, tra boschi, storia, arte e naturalmente la gastronomia. La valle del Marecchia, dove scorre...

Meteo

Sardegna
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!