Santa Barbara cosa fare in California e perché visitare la terra dei vini

Santa Barbara, 5 cose da fare e da vedere

Santa Barbara, 5 cose da fare e da vedere

Cosa fare e cosa vedere a Santa Barbara che, tra spiagge sconfinate, palme giganti ed atmosfera serena e rilassata, il tutto condito da un ottimo vino, rappresenta la quinta essenza della California!

di , | Cosa Fare

Santa Barbara è un autentico paradiso e, anche se ben più piccola di altre città californiane come Los Angeles e San Diego, offre tantissime cose da fare e da vedere ed è incredibilmente low cost.

Dico incredibilmente perché certo non ci troviamo in una regione economica: la California, infatti, è piuttosto cara, ma con qualche accorgimento e semplice consiglio è davvero possibile godere appieno di uno dei viaggi più belli che si possa fare.

Santa Barbara è proprio tutto questo, con il suo lungo litorale che sembra quasi voler abbracciare un pezzettino di Oceano Pacifico che dona al visitatore, e ai fortunati residenti, uno scenario indescrivibile. Non ha infatti prezzo la mattina, farsi una passeggiata sul lungomare, con la brezza dell’oceano che rinfresca e con l’intenso profumo di mare… veramente un’esperienza da provare.

Santa Barbara è caratterizzata dal tipico stile coloniale spagnolo che pervade le sue strade ed i suoi edifici con i tetti arancioni e che crea un’atmosfera davvero unica: in alcuni momenti, sembra infatti di trovarsi in una città dell’Andalusia o in pieno Messico.

Per non parlare poi della ricca tradizione vinicola della Città che presenta gli ottimi e rinomati vini prodotti nella regione limitrofa. Ma andiamo con ordine.

Cosa vedere a Santa Barbara

Santa Barbara è, come dicevo, una cittadina a misura d’uomo, quindi, è possibile visitare comodamente il centro cittadino a piedi. Passeggiare, infatti, è davvero un must in questa città, sia lungo le strade interne che, come accennato, sul lungomare.

La principale strada del centro è la State Street che attraversa la zona della downtown dove si trovano le più importanti attrazioni storiche e culturali. Su tutte, non si può prescindere da una visita della County Courthouse, uno degli edifici governativi più belli degli USA. Dentro l’edificio è possibile vedere gli ornamenti in piastrelle ed i particolari murales, come la famosa Mural Room, una sala interna in cui vi è lo straordinario affresco del pittore Daniel Sayre Groesbeck che raffigura la storia di Santa Barbara.

Inoltre, la Courthouse offre delle interessanti esperienze a costo zero, come salire sulla torre dell’orologio del El Mirador, da cui si può ammirare l’incantevole vista a 360 gradi della città, oppure, rilassarsi o fare un picnic nell’ampio giardino tropicale all’esterno.

Sempre lungo la State Street, merita una visita il Santa Barbara Museum of Art, rinomato museo che ospita numerose opere tra cui spicca la collezione del celebre pittore impressionista Monet. Il Museo offre l’ingresso libero il giovedì sera e spesso si organizzano interessanti eventi free che possono essere consultati sul sito ufficiale.

Ancora nella zona del centro, vi è la splendida Santa Barbara Old Mission, la missione spagnola fondata dai frati francescani il 4 dicembre 1786 in occasione della festa di Santa Barbara che ha appunto dato il nome alla Città. L’edificio è davvero di grande suggestione e, soprattutto quando è illuminato di sera, evoca scenari western dall’anima coloniale spagnola.

Ma proseguendo sulla State Street verso l’oceano, si arriva alla principale attrazione turistica di Santa Barbara rappresentata dal porto, il Santa Barbara Harbor, e dal lungomare. In questa zona è infatti possibile visitare il molo con le miriadi di barche di ogni tipo che sono ormeggiate e passeggiare lungo la spiaggia fino al famoso pontile Stearns Wharf.

Sul pontile di legno, vero e proprio simbolo della città, si trovano tanti locali, negozietti per souvenir, ristoranti, come il famoso Santa Barbara Shellfish Company, e quant’altro, anche se il pontile ha un’anima piuttosto commerciale, dallo Stearns Wharf si gode di una splendida veduta della spiaggia e della città.

Cosa fare a Santa Barbara

Santa Barbara è fondamentalmente una città di villeggiatura e, soprattutto in estate, offre davvero tante cose da fare: insomma, in questa città, anche per pochi giorni il divertimento è assicurato.

Sicuramente, secondo me, la cosa più bella da fare a Santa Barbara è, come detto più volte, quella di passeggiare tanto, per il centro, sul lungomare, sulle lunghe spiagge, in qualsiasi momento della giornata, per respirare ed immergersi nella particolare e rilassata atmosfera californiana della città.

Gli amanti dello shopping non resteranno certo delusi dai tanti negozi di ogni genere presenti sulla State Street. E sempre in questa zona vi sono tante soluzioni su cosa fare la sera a Santa Barbara, con molti locali, bar e ristoranti.

Ma veniamo adesso al punto forte della città, cioè cosa mangiare a Santa Barbara. Le regioni limitrofe della città, chiamate appunto Wine Country, sono infatti famose per la produzione di ottimi vini delle qualità Chardonnay, Pinot Noir e Sauvignon Blanc. Per gli appassionati, è da non perdere la Urban Wine Trail una carta speciale che consente di svolgere un percorso raccomandato tra le migliori vinerie della downtown.
Per info, visita il loro sito.

Diciamo che non c’è solo da bere! Per quanto riguarda il cibo, a Santa Barbara vi sono degli ottimi formaggi e anche il pesce dell’oceano è molto buono. A tal proposito suggerisco di provare lo squisito sushi di ricci di mare (sono enormi rispetto a quelli nostrani!) nella zona del porto.

Altra grande possibilità che offre Santa Barbara è chiaramente il mare: nella città vi sono infatti delle spiagge bellissime dove poter fare il bagno, prendere il sole, passeggiare, fare sport e quant’altro. Ma mi raccomando attenzione perché l’oceano non è certo il mare nostrum e sono necessarie tutte le dovute precauzioni per un bagno in sicurezza, come non allontanarsi troppo dalla costa, fare attenzione alle onde e munirsi di muta se l’acqua è troppo fredda.

Infine, segnalo la festa del 1st Thursday che si svolge il primo giovedì di ogni mese durante la quale tutta la downtown è in festa con porte aperte di gallerie, esibizione artistiche, musica dal vivo, degustazione dei vini ecc.

Dove dormire a Santa Barbara

Nella città vi sono resort ed alberghi davvero di grande lusso, ma io consiglio un soggiorno più intimo nella Casa Del Mar Inn (18 Bath Street, West Beach), una casa coloniale in tipico stile spagnolo vicino alla downtown ed al lungomare, atmosfera accogliente ed ottimo rapporto qualità prezzo.

Curiosità

Qualcuno forse ricorderà che Santa Barbara è stata la location dell’omonima soap opera di grande successo e trasmessa in Italia negli anni novanta. Per gli appassionati nostalgici, un viaggio a Santa Barbara regalerà la grande emozione di vedere dal vivo i luoghi fantastici in cui si svolgevano le storie intriganti dei mitici personaggi Cruz Castillo ed Eden Capwell.

Concludendo, Santa Barbara non è solo un paradiso per ricchi, ma è una città ricca di storia, cultura, divertimento e relax che sa offrire al visitatore una esperienza di viaggio davvero autentica ed indimenticabile! Sono molto graditi commenti ed opinioni su questa bellissima città.

© 2017 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mappa

Mini guida

New York, la mini guida della prima volta, prima parte

Viaggio a New York cosa vedere in 7 giorni

Il mio viaggio a New York è stato un sogno. Era da quando ero piccola che desideravo vedere la città di New York e quando mi hanno regalato i...

Meteo

Stati Uniti d'America
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!