Qualcosa di low cost a Cork - Viaggi Low Cost

Qualcosa di low cost a Cork

Qualcosa di low cost a Cork

di , | Cosa Fare

Visitare l’Irlanda non significa sempre vedere le verdi colline o la città di Dublino. Anche i musei irlandesi hanno il loro fascino, come a Cork, per non parlare della cultura celtica, le birrerie storiche e chi più ne ha più ne metta.

Cork offre tanta cultura, musei e luoghi in cui riposarsi dopo una visita in città. La Crawford Art Gallery si trova in Emmet Place, aperta dal lunedì al sabato dalle 10 alle 16.45 con ingresso gratuito. La sezione più antica risale addirittura al 1724 dove sono conservate sculture, dipinti ed esposizioni di arte contemporanea.

Il Cork Public Museum si trova a Fitzgerald Park ed è aperto dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 17, la domenica dalle 15 alle 17 e anche qui l’ingresso è gratuito. Il museo si trova all’interno di un grande parco fin dal 1909 dove si trovano oggetti e documenti della storia della città di Cork. Nel Cork Public Museum si trova anche un bellissimo plastico che rappresenta l’intera città ai tempi del Medioevo.

L’unica visita a pagamento che è consigliato non perdere è la Cork City Gaol, l’antica prigione oggi trasformata in un museo davvero splendido. La prigione che si trova a Covent Avenue è chiuso dal 22 al 28 dicembre. Da marzo a ottobre il museo è aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 18, mentre da novembre a febbraio l’ingresso è consentito dalle 10 alle 17, l’ingresso è a pagamento, 6€ a testa, ma ne vale davvero la pena.

© 2009 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

48 ore a Parigi, tour di 3 giorni low cost

Weekend a Parigi? Cosa vedere in tre giorni

Un weekend a Parigi è un sogno. Diciamoci la verità, Parigi è sempre una delle mete europee più belle. Per quanto i francesi possano più o meno...

Meteo

Irlanda
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!