Polinesia, una vera e propria meta da sogno: attività consigliate

Polinesia: cosa fare durante il vostro viaggio

Polinesia: cosa fare durante il vostro viaggio

Anche voi sognate di andare in Polinesia? Ecco cosa fare in questo paradiso naturale, tra relax, attività sportive e avventurose.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Distese di sabbia bianca, colori che si mescolano tra loro. Il verde della vegetazione e il celeste delle acque cristalline fino alle mille tonalità di fiori, questa è la Polinesia.

Composta da ben 118 isolette più o meno grandi, la Polinesia è una meta scelta da molti per realizzare il viaggio dei sogni.
In effetti non è una meta low cost, ma scegliendo i voli giusti e prenotando in una guest house non sarà impossibile affrontare questo viaggio. Quando parliamo di Polinesia si pensa subito al relax e al mare. Dobbiamo però considerare che sulle isole polinesiane è possibile fare diverse attività come: escursioni nell’entroterra, snorkeling, immersioni e bagni con squali e razze e tanto altro ancora.

Cosa fare durante il viaggio in Polinesia

Lo snorkeling in Polinesia è davvero affascinante, durante il mio viaggio sono stata al Coral Garden di Bora Bora. Un’esperienza meravigliosa, lo consiglio vivamente. Pesci farfalla, trombetta e pesci pappagallo, ma anche coralli e murene. Per completare il cerchio, sul fondale sabbioso profondo 5 metri del Coral Garden, campeggia la scritta ❤ love Bora.
Perfetta per fare una foto.

Su molte isole è possibile noleggiare biciclette, oppure diversi veicoli come quad, moto e fuoristrada con i quali è possibile esplorare l’entroterra delle isole montagnose. Il mio consiglio, in questo caso, è quello di affidarsi ad una guida esperta del territorio. Quest’ultima sarà in grado di condurvi lungo i sentieri meno battuti senza correre nessun rischio.

A Tahiti ad esempio, è possibile raggiungere con un veicolo la cima del Monte Marau per poi proseguire a piedi lungo i sentieri della montagna. Raggiungendo il belvedere dell’isola potrete godervi una vista panoramica. Diversamente, a Moorea con pochi minuti di macchina si possono effettuare escursioni alle cascate di Afareaitu, effettuare la traversata da Vaiare a Pao Pao.

Se volete rilassarvi vi consiglio il Tropical Garden. Si tratta di un giardino botanico che merita almeno una visita se si è di passaggio a Moorea. Qui si trova un chiosco che serve centrifugati di ananas, papaya e altra frutta esotica e sono in vendita ottime marmellate. Qui è poi possibile fare una passeggiata all’interno delle coltivazioni di vaniglia e tra gli alberi di banano.

Molte strutture ricettive della Polinesia organizzano dei piccoli tour giornalieri. In questi tour è possibile visitare diverse isole dell’arcipelago. Spesso in questo caso viene offerto un pranzo tipico a base di tonno, cocco e altra frutta esotica.
Per chi invece preferisce un’escursione più lunga si possono noleggiare imbarcazioni a motore per un week-end o per qualche giorno. Non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Booking.com

© 2017 - Riproduzione riservata