Perth, cosa vedere in Australia - Viaggi Low Cost

Perth, cosa vedere in Australia

Perth, cosa vedere in Australia

Cosa vedere di bello a Perth, da Heirisson Island, l'isola dei canguri, fino a Rottnest Island dove si può ammirare il famoso topo canguro, natio dell'isola.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Perth è stata la mia casa per dieci indimenticabili mesi. Nonostante il suo status di capitale, questa città non è affatto frenetica, insomma non si percepisce mai lo stress quotidiano tipico della vita nelle metropoli.

perth-Kings Park

Anzi, forse l’aspetto di Perth che più di ogni altro mi ha colpita, e che più mi manca, è proprio questo suo mood rilassato, anche alle 8 di un lunedì mattina qualsiasi. Per non parlare poi del clima, ideale quasi tutto l’anno. Soprattutto in questi giorni, in cui di uscire di casa senza sciarpa e cappello non se ne parla nemmeno, passerei davvero volentieri un bel pomeriggio sulle sponde dello Swan River.

C’è poco da fare: Perth, per un motivo o per l’altro, è davvero un gioiello, a gem per dirlo all’australiana. Se vi trovate in città ecco una lista di attività low-cost che non dovete assolutamente perdervi.

perth-australia

Kings Park

Un giro a Kings Park è davvero un must-do. Il parco, che termina nei giardini botanici tra decine di piante di ogni tipo, è il luogo perfetto per fare una piacevole passeggiata, rilassarsi e perché no sdraiarsi un paio d’ore al sole per un picnic with a view. Infatti, i giardini si trovano in cima ad una collinetta non lontano dai grattacieli del centro città e offrono una vista fantastica sullo Swan River e lo skyline, soprattutto dopo il tramonto.

perth-freo

Mercatini a Freo

Fremantle è forse una delle zone più famose della città. Costruita in stile europeo, le strade di Freo pullulano di australiani in infradito e di turisti muniti di macchina fotografica che passeggiano tra i numerosi baretti della “Cappuccino strip” e ristoranti sul porto. Una delle attrazioni tipiche, e uno dei miei luoghi preferiti, è il mercatino che viene allestito ogni fine settimana. Si possono trovare cose davvero carine, da saponette fatte a mano, a lucine da appendere in camera, a boomerang in legno. Per non parlare poi dei profumi che arrivano dalla food court, che offre una varietà di cibi deliziosi in grado di soddisfare davvero ogni palato.

perth-spiagge

Heirisson Island

Alzi la mano chi, parlando dell’Australia, non pensa immediatamente ai canguri. Io le mie le metto in tasca, perché da vera turista europea, già in aereo non vedevo l’ora di poter coccolare un canguro. Presto, però, ho scoperto che i canguri non si fanno coccolare. Si avvicinano timorosi se avete qualcosa da mangiare, e forse, dico forse, accettano qualche discreta carezza se sono di buon umore. Se anche voi, come immagino, morite dalla voglia di vederne uno, andate a Heirisson Island, a soli venti minuti a piedi dal centro, e potrete ammirarli senza dover pagare AUD50 in un parco per animali. Vi consiglio di andare nel tardo pomeriggio, per godervi, oltre ai canguri, anche un bel tramonto sui grattacieli.

Una giornata al mare

Quando penso alle spiagge della capitale, c’è un aggettivo inglese che mi viene sempre in mente: jaw-dropping. È un termine che trovo davvero azzeccato, perché il mare di Perth davvero lascia a bocca aperta. Le spiagge, nonostante si trovino in zone urbane, residenziali e non, sono di una bellezza indescrivibile. Sulla sabbia non troverete infrastrutture di nessun tipo e, a completare questo quadro già paradisiaco, ovviamente ci sono il blu dell’Oceano Indiano e il sole che scalda la città quasi tutti l’anno.

perth-Rottnest Island

Rottnest Island

Per rimanere in tema mare, vi consiglio di prendervi una giornata per recarvi a Rottnest Island, isola situata a circa 18 km dalla costa di Perth. Purtroppo il traghetto, che salpa più volte al giorno dal porto di Fremantle o Hillarys, è abbastanza costoso (circa AUD35 a tratta), così come decisamente dispendiose sono le attività sull’isola. È possibile però contenere i costi portandosi da mangiare e da bere da casa, e cercando sconti online su siti come Groupon.

Una volta arrivati su Rotto, come la chiamano gli australiani, potete acquistare il biglietto per un autobus che fa il giro completo dell’isola. Il biglietto, che è valido per l’intera giornata, vi permette di spostarvi da una spiaggia all’altra velocemente e senza costi aggiuntivi. Se preferite, ci sono anche biciclette a noleggio. Oltre alle spiagge e ai fondali marini, un’attrazione dell’isola sono i famosissimi quokka, protagonisti di una delle mode del 2015 : farsi un selfie con questo adorabile topo-canguro natio dell’isola.

perth-Margaret River

Gite fuori porta

Uno degli aspetti più affascinanti dell’Australia sono i paesaggi naturali e i suoi colori insoliti. Se avete una macchina e qualche giorno a disposizione, regalatevi un po’ relax fuori porta. Le vigne di Margaret River e Kerry Forest, a sud di Perth, sono perfette per gli amanti del buon vino, mentre le spiagge a nord, da Jurien Bay a Coral Bay, sono ideali per chi è alla ricerca di avventure tra le onde o con maschera e boccaglio.

Northbridge e Perth CBD

Infine, per gli amanti della nightlife, non posso non consigliare una serata tra i locali di Northbridge e i grattacieli del centro. Northbridge è un quartiere molto “giovane”, pieno di pub con musica live e discoteche aperte fino alle prime luci dell’alba. Ovviamente, non mancano artisti di strada che con la loro chitarra rapiscono gruppi di passanti che decidono di concludere la serata cantando e ballando all’aperto. La zona di Perth CBD è, invece, più sofisticata, con bar e discoteche che ricordano la “Milano bene”. Entrambi i luoghi sono a pochi minuti a piedi l’uno dall’altro, per cui è possibile spostarsi facilmente tra i vari locali.

Booking.com

© 2016 - Riproduzione riservata