Per gli amanti del ballo a Barcellona lo swing si balla in piazza - Viaggi Low Cost

Per gli amanti del ballo a Barcellona lo swing si balla in piazza

di , | Cosa Fare

Il quartiere di gracia è in realtà un mondo a sè. Si trova ad un passo (o una fermata di metropolitana) dal famosissimo Passeig de Gracia ma dà la sensazione di un mondo completamente differente. Quello che infatti oggi è un quartiere bohemien  è stata una città indipendente fino al tardo 19° secolo. Ancora oggi questo senso d’indipendenza si respira fra le sue strette stradine ed è ciò più contraddistingue i suoi abitanti, fedeli al quartiere, ai suoi ritmi e le sue tradizioni.

Una delle più recenti (attiva ormai in realtà dal 1999) e interessanti l’ho scoperta grazie ad un’amica catalana appassionata di swing (e che ne sa una più del diavolo): “Lindy a Gracia“, ovvero una sessione di swing nel bel mezzo di una piazza.

Ogni ultima domenica del mese, dalle 12:30 alle 14:30 la piazza della Virreina si trasforma in una gigante pista da ballo per gli amanti dello swing (a volte anche con musica dal vivo).

Si può partecipare, oppure soltanto ascoltare musica e ammirare i ballerini seduti ad uno dei tanti tavolini dei bar che popolano la piazza (che è quello che faccio io essendo incapace di ballare ahimé). Piazza, che permetteremi, è anche una delle più carine dell’intero quartiere.

La web ballaswing. cat è aggiornatissima e informa anche sulle tante altre attività organizzate dal centro.

Buono swing a tutti!

© 2012 - Riproduzione riservata

Mini guida

48 ore a Barcellona, guida per 3 giorni low cost

Cosa visitare a Barcellona in 3 giorni

Barcellona è una delle nostre città preferite, non a caso abbiamo qui su Viaggi Low Cost tantissimi post consigli su dove dormire, cosa fare, ma...

Meteo

Barcellona
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!