Oak Alley Plantation in Louisiana, la meravigliosa piantagione - Viaggi Low Cost

Oak Alley Plantation in Louisiana, la meravigliosa piantagione

di , | Cosa Fare

Chiunque visiti la Louisiana dovrebbe assicurarsi di andare a visitare la Piantagione di Oak Alley. Questo luogo ricco di storia ha un fascino che cattura i visitatori. Le visite, guidate da splendide ragazze vestite da dame del sud, permettono di ammirare la magione principale e di scoprire segreti e curiosità partendo dalla storia della famiglia proprietaria.

La parte migliore, che rende questo luogo speciale, è la splendida galleria di querce che crea un magico ingresso principale alla casa. Questa meraviglia composta da 16 alberi centenari si trova lì da 300 anni, esattamente da cent’anni prima della costruzione della magione e ancora non si hanno notizie certe riguardanti la sua creazione.

Splendido esempio di architettura del sud è testimonianza del passato della regione, fatto di piantagioni, schiavitù e della vita lungo il Mississipi. Oak Alley è stato dichiarato uno dei luoghi più romantici della Louisiana ed ogni giorno è testimone di proposte di matrimonio o fa da cornice a splendidi ricevimenti di nozze.

Molti già la conoscono senza saperlo: la villa ed il suo parco infatti sono stati il set di molti film e produzioni, tra i più famosi “Intervista col vampiro” ed il video musicale di Beyonce “Dejavù”. Quest’estate la proprietà ha potuto nuovamente godere della presenza di Mr. Brad Pitt, ospite di uno dei cottage in occasione delle riprese di ” Twelve Years”. Dopo aver concluso la visita assicuratevi di sorseggiare il Mint Julip, bevanda rinfrescante bevuta al tempo degli schiavi per avere refrigerio nelle calde giornate di lavoro nella piantagione.

© 2012 - Riproduzione riservata

commenti

Thank you!

Gary Deezy

agosto 27, 2013 | Rispondi | report

Mini guida

Mini guida di New York, seconda parte

Cosa vedere a New York in sette giorni e dieci giorni - seconda parte

Dopo aver girovagato per cinque giorni a New York, prima parte della guida, passiamo subito alla seconda parte con i giorni dal sesto al decimo....

Dove mangiare

Dove mangiare il menù del Thanksgiving Day a Milano

Dove mangiare il menù del Thanksgiving Day a Milano

Il Thanksgiving Day anche in Italia da alcuni anni ha iniziato ad essere conosciuto, importando così tradizioni e feste di un'altra...

Lascia il telefono all’ingresso e hai il 5% dello sconto sulla cena

Lascia il telefono all’ingresso e hai il 5% dello sconto sulla cena

Il tema è scottante e non tutti saranno d'accordo con il proprietario dell'Eva Restaurant di Los Angeles, qualcuno invece apprezzerà moltissimo...

New York a 1$: mangiare e bere low cost

New York a 1$: mangiare e bere low cost

Tutte le persone che vengono a trovarmi a New York, tra le tante informazioni che mi chiedono, c'è sempre la domanda: "ma New York, per quanto...

Dove dormire

New York, dormi tre notti e ne paghi due, hotel lusso

New York, dormi tre notti e ne paghi due, hotel lusso

New York non è una città facile, sia per quanto riguarda la ricerca degli alloggi, sia per quanto riguarda la qualità. Ecco allora che vi...

Un ostello di fianco alle Cascate del Niagara: Red Lounge Niagara

Un ostello di fianco alle Cascate del Niagara: Red Lounge Niagara

Le Cascate del Niagara sono una delle bellezze del Mondo, da visitare e da ammirare almeno una volta nella vita. Visitarle e dormire nei pressi...

Vacanza a New York: i quartieri per dormire low cost

Vacanza a New York: i quartieri per dormire low cost

Per un anno ho vissuto in una zona di Brooklyn, il quartiere che su ogni guida turistica italiana è descritto come uno dei peggiori dove dormire...

Meteo

Stati Uniti d'America
16C
sunny
90% humidity
wind: 2km/h SSW
H 17 • L 16
19C
Tue
16C
Wed
16C
Thu

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 1000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!