Dove sciare vicino Novara

Mottarone, la montagna tra i due laghi

Mottarone, la montagna tra i due laghi

di , | Cosa Fare

Booking.com

MottaroneE’ viaggio anche la trasferta di un giorno in un posto più o meno vicino, è viaggio anche il recarsi in una destinazione per niente famosa, è viaggio la conoscenza di luoghi nuovi, il contatto con la natura e viste spettacolari. E’ viaggio ed è anche low cost la gita fuori porta del weekend.

E allora… metti una domenica su una piccola montagna isolata e poco rinomata vicino a casa, insomma, metti una domenica al Mottarone: la montagna tra i due laghi in provincia di Novara.

Che si arrivi dal lago d’Orta o dal lago Maggiore, l’arrampicata è a tratti impegnativa, ma breve e in meno di mezzora si giunge alla vetta di questo monte di 1.500 m e dalla posizione geografica strategica. Quando le condizioni meteorologiche lo consentono, dalla sommità, è possibile vedere i laghi d’Orta, Maggiore, di Varese e la guglia del Duomo di Novara! Una vista ricca e mozzafiato!

Inoltre, quelli che, durante l’estate, sono prati destinati al pascolo, in inverno, si trasformano in 21km di piste da sci, apprezzabili dai più grazie alla loro classificazione: a media-facile percorrenza.
E, ancora, gli sport estivi quali parapendio, ciclismo, trekking, lasciano spazio in maniera del tutto naturale ai loro sostituti invernali quali, appunto, sci e snowdoard.

E poi c’è un’attività che dura tutto l’anno e coinvolge grandi e piccini: l’Alpyland. Un’esperienza da provare: una montagna russa tutta in discesa, posizionata sul versante volto al lago Maggiore e pronta ad offrire frizzanti avventure a un mini prezzo (la corsa singola intera adulto costa 5 euro, riduzioni bambini sono a disposizione).

E quando la stanchezza si fa sentire, ci si rifugia ai punti di ristoro che, aperti tutto l’anno, consentono di godere delle specialità culinarie locali a base di formaggi – in particolare la Toma del Mottarone, risotti, dolci a base di creme e frutti di bosco, per non parlare delle polente accompagnate da carni di montagna.

Un break settimanale è concesso a tutti, se vicino a casa è anche alla portata di tutte le tasche, e questa è solo una delle opportunità offerte dal Piemonte orientale: non impigritevi, iniziate da subito a scoprirle!

Booking.com

© 2013 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

Torino, cosa fare nel weekend

Cosa vedere a Torino in tre giorni

Un weekend a Torino di 48 ore è un weekend che va dal venerdì sera alla domenica pomeriggio. Il modo migliore per vedere la città al completo,...