Miniguida di Bellaria: passeggiata per il corso cittadino - Viaggi Low Cost

Miniguida di Bellaria: passeggiata per il corso cittadino

di , | Cosa Fare

Il nome ci riporta a una favola di naviganti. L’Isola dei Platani è il viale pedonale cittadino, la passeggiata per eccellenza durante le sere estive, ma anche nelle domeniche pomeriggio invernali. Da piazza Matteotti fino a viale Roma di fronte alla stazione, è un susseguirsi di luci e colori: bar, ristorantini, caffè, negozietti e boutiques animano il corso.

E’ il luogo deputato allo shopping: vestiti, scarpe, borse, oggetti di design e arredo, qui i fashion victim troveranno pane per i loro denti. Ma anche i più pigri troveranno ristoro, e all’ombra degli alti platani potranno sorseggiare una bibita ghiacciata in uno dei tanti baretti, godendosi il passeggio.

Il caffé e il cornetto si prendono al Gran Bar, mentre l’aperitivo al Café Madrid.

Se poi avete una bicicletta (gli alberghi ne mettono a disposizione un buon numero per i loro clienti) potete cimentarvi in un’ottima e salutare pedalata, tutta in pianura, costeggiando una delle arterie principali di Bellaria: viale Panzini. Dal passaggio livello di via Pascoli, anziché scendere al mare, girate a sinistra, e, quando il sole sta tramontando, e l’afa è scesa, fatevi una bella passeggiata verso la zona Cagnona. Siete partiti? Bene, ora contate sulla vostra sinistra tre passaggi a livello, e al quarto girate. La vedete subito: un boschetto la circonda, ma lei svetta alta e imponente con il suo caratteristico color rosso mattone.

E’ la Casa Rossa di Alfredo Panzini, villetta estiva della famiglia, molto cara allo scrittore. Qui, Alfredo trascorse tutte le estati, dal 1906 al 1938, dedicandosi alla letteratura, ricevendo amici letterati, ma anche occupandosi dei poderi famigliari. Attualmente la casa è di proprietà del Comune di Bellaria dal 2004, e nel dicembre del 2006, dopo lavori di restauro, viene aperta al pubblico. Ospita mostre e convegni, e può capitare nelle sere estive di assistere a pubbliche letture e a conferenze di letteratura contemporanea nella suggestiva cornice del parco della villa. Un servizio grazioso offerto dal Comune permette di svolgere matrimoni civili nella Casa Rossa.

© 2012 - Riproduzione riservata

Mini guida

48 ore a Napoli, tour di 3 giorni low cost

Weekend a Napoli: cosa vedere in due giorni

Per un viaggio a Napoli non vi basterà un weekend, dovrete senza dubbio ritornare. Per un viaggi a Napoli non vi basteranno due occhi e una bocca...

Dove mangiare

Firenze: 5 locali particolari che forse non conosci

Firenze: 5 locali particolari che forse non conosci

Se siete a Firenze e avete voglia di bere qualcosa dopo cena, godendovi una passeggiata nella città, dove potete andare? Inutile dire che le...

Da Biagio, pizza senza glutine a Rimini

Da Biagio, pizza senza glutine a Rimini

A Rimini non esistono molti locali che offrono menù senza glutine, anzi direi proprio che ne esistono pochissimi. Eppure la celiachia è una...

Ai Marmi, dove mangiare a Roma

Ai Marmi, dove mangiare a Roma

Sì va bè, io sono lenta a mangiare, ma per fortuna sono riuscita a fare questa foto prima di finire la pizza. Sono stata a Roma a cena Ai...

Dove dormire

Vacanza sul Gargano a Hotel Garden, ospitalità e buona tavola

Vacanza sul Gargano a Hotel Garden, ospitalità e buona tavola

Hotel Garden è uno degli hotel sul Gargano dove l’ospitalità è un ingrediente necessario alla buona riuscita di una vacanza. L'Hotel offre...

Glamping in Toscana: Norcenni Girasole di Figline Valdarno

Glamping in Toscana: Norcenni Girasole di Figline Valdarno

Avete presente le comode tende montate per i viaggiatori occidentali nei deserti africani? Dove puoi riposare in tutta comodità dopo una...

Dormi all’agriturismo Fratres e impari a fare l’olio

Dormi all’agriturismo Fratres e impari a fare l’olio

Per tutto il mese di novembre l’Agriturismo Fratres, collocato nell’Abbazia dei Sette Frati di Pietrafitta (Perugia), propone un’offerta...

Meteo

Italia
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!