Malibù - vicino Los Angeles: spiagge, ristoranti e panorami mozzafiato

Malibù in un giorno, 5 tappe consigliate

Malibù in un giorno, 5 tappe consigliate

Spiagge bellissime, panorami mozzafiato e tanti locali: preparatevi ad annotare cinque consigli per un tour da sogno a Malibù, vicino Los Angeles.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Malibù è situata lungo la Pacific Coast Highway, a pochi km da Los Angeles, ed è la città conosciuta per le case da sogno lungo la spiaggia. Infatti molti divi di Hollywood e celebrità vivono in questa zona, ritagliandosi la propria privacy lì dove le montagne incontrano il mare.

Come raggiungere Malibù

Può sembrare un posto esclusivo ma sono tanti i turisti che visitano le spiagge e i luoghi di interesse della zona, inoltre essendo una città universitaria è molto frequentata dai giovani.
Da Venice Beach – dove allogiavo – è raggiungibile con l’autobus percorrendo un’ora e venti di tragitto e molte sono le fermate nel centro cittadino da dove si può raggiungere comodamente a piedi la spiaggia.
Risulta molto più semplice e comodo in macchina in quanto dista soli quaranta minuti.

1. Una visita al Malibu Colony Plaza

Poiché Malibù si estende su 27 miglia lungo la costa, vi sono vari centri con abitazioni, negozi e ristoranti.
Arrivando da Santa Monica, il primo che si trova è il Malibu Colony Plaza, vicino ad un’area abitata; una fermata da Starbucks per fare colazione è d’obbligo!
Consiglio di visitare la spiaggia di Malibu Lagoon State Beach, a pochi minuti a piedi dal Malibu Colony Plaza – tranquilla e rilassante dove potete godervi il sole – e il Malibu Pier in cui vi ritroverete immersi nel tipico scenario californiano sostando al Malibu Farm Pier Cafe esattamente sopra il pontile.

2. Il panorama della Pacif Coast Highway

Se avete la possibilità di viaggiare in macchina, potete proseguire da Malibu Lagoon State Beach lungo la Pacif Coast Highway e godervi il panorama del litorale californiano con le lussureggianti case sulla spiaggia.
Lungo la strada vi è Paradise Cove, una spiaggia attrezzata, pefetta per chi vuole provare il famoso sport californiano: il surf.

3. Point Dume: il promontorio più alto di Malibù

Potete proseguire in macchina ed arrivare nel promontorio più alto di Malibù, Point Dume, dove vi aspetta una vista magnifica della spiaggia sottostante.

4. El Matador State Beach: il panorama di Malibù

Un’altra spiaggia da visitare è El Matador State Beach, poco lontano da Point Dume: una delle spiagge uniche e imperdibili della costa Ovest.
Sarete immersi nella natura che offre un panorama ricco di lunghi tratti di sabbia, grotte marine e rocce massicce.
Questa spiaggia è molto spesso luogo di set fotografici ed imperdibili tramonti.
Vi è un ampio parcheggio in cui potete sostare un’ora pagando tre dollari, oppure potete parcheggiare gratis lungo la strada e attraverso un sentiero raggiungere direttamente la spiaggia.

Il mio cosiglio è di fermarvi fino al tramonto, dove potrete assistere ad un panorama mozzafiato mentre il sole cala, l’oceano si calma e l’ombra delle colline invade la spiaggia.

5. Una visita alla Pepperdine University

A metà tra Point Dume e Malibu Lagoon State Beach, vi è la Pepperdine University, tipico college americano tranquillamente visitabile e un piccolo centro con molti ristoranti e bar: il Malibu County Mart.
Per cena potete scegliere uno dei ristoranti: Il Marmelade Cafe Malibu è molto frequentato, ha un menù vario, non troppo costoso, ed il cibo è eccellente: vi cosiglio fish and chips.

Booking.com

© 2017 - Riproduzione riservata

Mini guida

Mini guida di New York, seconda parte

Cosa vedere a New York in sette giorni e dieci giorni - seconda parte

Dopo aver girovagato per cinque giorni a New York, prima parte della guida, passiamo subito alla seconda parte con i giorni dal sesto al decimo....