Madrid, la città che vive di notte - Viaggi Low Cost

Madrid, la città che vive di notte

Madrid, la città che vive di notte

di , | Cosa Fare

Booking.com

A Madrid si cena tardi, si esce tardi e si fa mattina la maggior parte delle volte, ecco perchè la capitale spagnola così come tutta la nazione sono le mete preferite dei giovani viaggiatori.

Per bere un buon mojito a Madrid si può andare a El Mojito un locale che si trova alla fermata della metropolitana Plaza de Espana e che apre dal giovedì al sabato dalle 21.30 alle 4 di notte. Il drink preferito dagli spagnoli qui trova ampio spazio con varianti e specialità di mojito che invogliano turisti e abitanti della città. Il locale è abbastanza piccolo ma gli specchi sul soffitto lo fanno sembrare più grande.

Per un salto in discoteca il consiglio è Teatro Joy Eslava alla fermata Sol aperto dalle 23 alle 6 di mattina dal giovedì alla domenica. Il locale è situato all’iinterno di un teatro e la coda per entrare è, in certe serate, davvero lunga, ma una volta dentro non ve ne pentirete.

Dopo la discoteca Madrid offre moltissimi posti in cui consumare un pasto a qualsiasi ora del giorno e della notte. Tra i tanti in Plaza Mayor a soli 2€ il locale Cerveceria Compano, offre bocadillo de calamares, calamari fritti a tutte le ore. A Huertas, fermata della metropolitana Sol, la Negra Tomasa propone cucina cubana a poco prezzo. Fino alle 5.30 del mattino da martedì a sabato si gustano gamberi con salsa di di pomodoro con fettine di frittelle di banana e riso e ovviamente tanto mojito.

Booking.com

© 2009 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

48 ore a Valencia, mini guida low cost

Valencia in 2 giorni: cosa visitare

Valencia è una delle città che più amo. Valencia non è grande quanto Madrid, non è festaiola come Barcellona, ma a suo modo ha tutto per...