Las Vegas low cost: 10 consigli testati

10 consigli per godersi Las Vegas low cost

10 consigli per godersi Las Vegas low cost

di , | Cosa Fare

Booking.com

 Las Vegas low cost

Las Vegas è cara? non disperare, ecco raccolti per te dieci consigli per goderti Las Vegas low cost e salvarti la vacanza!

  1. Iniziamo con mettere le cose in chiaro: l’ingresso a tutti gli hotel e a tutti i casinò è gratuito, sebbene si riservino sempre il diritto di ammissione. Il minori di 21 anni non posso accedere alle zone dedicate al gioco d’azzardo; tuttavia, a mio parere, Las Vegas non è una destinazione adatta a famiglie con bambini, meglio andare a Disneyland.
  2. Ai giocatori dei casinò vengono offerti drink gratuiti. Che stiate giocando alle slot machine o siate presi da un’appassionate partita di poker, una cameriera si avvicinerà a voi per chiedervi cosa volete bere. Potete chiedere qualunque cosa: da una semplice birra a un cocktail elaborato. Quando la cameriera ritorna con il vostro drink però non dimenticate di lasciarle almeno1$ di mancia, altrimenti i drink per voi sono finiti.
  3. Alcuni casinò, tra cui il Wynn e l’Encore, offrono 10$ di credito gratuito ai soci per iniziare a giocare alle slot machine. Per ottenerli, tutto quello di cui si ha bisogno è avare almeno 21 anni e far credere al casinò che avete intenzione di spendere una discreta quantità di denaro al gioco.
  4. Las Vegas si sviluppa basicamente su un’unica strada, Las Vegas Blvd, detta The Strip, lungo la quale per 5 miglia, dal Mandalay Bay alla Stratosphere, si sussegue un hotel dopo l’altro. A nord della Stratosphere si estende Downtown. Il miglior modo per spostarsi lungo The Strip e fino a Downtown è con l’autobus Deuce, attivo giorno e notte. Un pass valido 24 ore costa 8$ e si può acquistare alle macchinette automatiche di alcune fermate.
  5. Se arrivate a Las Vegas in aereo, il modo più facile ed economico per raggiungere il vostro hotel è quello di prendere all’aeroporto McCarran uno shuttle, una sorta di taxi condiviso. I prezzi si aggirano attorno agli 8$ a persona se andate a The Strip e 10$ a persona se andate a Downtown.
  6. Las Vegas offre una vastissima offerta di strutture ricettive che va dai lussuosi hotel come il Venetian della catena Intercontinental, ai più modesti motel. C’è comunque una regola generale: dal lunedì al giovedì i prezzi sono più bassi, a volte anche in maniera considerevole. Fate attenzione al momento di prenotare perché spesso i prezzi non comprendono il 12% di tasse e, in alcuni casi,  un extra giornaliero per i servizi.
  7. Quando ci si stanca del gioco, Las Vegas offre anche innumerevoli possibilità di intrattenimento, dai concerti dei maggiori artisti della scena mondiale agli spettacoli di cabaret. Se siete indecisi su quale spettacolo andare a vedere, potete avvicinarvi a uno dei molti chioschi “Tix 4 Tonigth” sparsi lungo The Strip, che vendono biglietti scontati per gli spettacoli del giorno stesso.
  8. In fatto di ristoranti, bar e night club a Las Vegas ce n’è per tutti i gusti e per tutte le tasche. I bar più economici di The Strip sono quelli del Casino Royal e del Riviera (ad esempio, al Casino Royal una birra costa 1$ e una drink a partire da 2$). Purtroppo però questi due casinò sono anche tra quelli con meno stile.
  9. A Las Vegas i bancomat (chiamati in tutti gli Stati Uniti ATM) si trovano un po’ dappertutto. Ogni volta che si preleva nel denaro in contate tutti gli ATM addebitano una commissione che si aggiunge a quella della propria banca italiana.  Di solito questa commissione è di 2 o 3 $, ma gli ATM dei casinò addebitano generalmente 9$. Informatevi bene su dove potete prelevare denaro in effettivo nella maniera più conveniente possibile.
  10. Se volete passare una serata lontano da The Strip, dirigetevi verso Downtown, a Fremont Street. Anche qui molti casinò, bar e ristoranti, ma a prezzi molto più abbordabili. Fremont Street si anima soprattutto nelle sere di venerdì e sabato, riempiendosi di gente del posto.

Booking.com

© 2014 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

New York, la mini guida della prima volta, prima parte

Viaggio a New York cosa vedere in 7 giorni

Il mio viaggio a New York è stato un sogno. Era da quando ero piccola che desideravo vedere la città di New York e quando mi hanno regalato i...