L'aperitivo a Formentera te lo spiego io. Post di Sara - Viaggi Low Cost

L’aperitivo a Formentera te lo spiego io. Post di Sara

L’aperitivo a Formentera te lo spiego io. Post di Sara

di , | Cosa Fare


La mia estate 2011 è stata segnata da un viaggio Last Second in una delle Isole Baleari della Spagna: Formentera. Meta sognata da tanti ma anche, a parere mio, molto sopravvalutata.
Il colore del mare è stata la cosa che mi ha emozionato di più in questa vacanza mentre il costo degli aperitivi e delle cene è stato quello che ha colpito di più il mio portafoglio.

L’isola è molto piccola ed è consigliato affittare un motorino per girarsela in libertà. Dopo una giornata intera letteralmente spalmati in una spiaggia brancolando, per il caldo, tra l’ombrellone e l’acqua, ecco l’ora dell’aperitivo.
Momento cruciale nella vita giovane e mondana dell’isola (magari qualche anno fa) perché ora l’aperitivo consiste in un drink a €11 con una ciotola di noccioline (in omaggio!? Ma grazie!) e con musica soft di sottofondo, in due parole: una delusione!

Dopo cinque serate di aperitivi costosi e tristi in locali belli e fashion e di tramonti persi per via delle nuvole che arrivavano puntuali abbiamo deciso di fare un aperitivo alternativo e di goderci il tramonto direttamente dalla spiaggia: è stata la serata migliore. Siamo andati in uno dei supermarket dell’isola, abbiamo comprato birra e patatine e via in spiaggia ad attendere il tramonto.

Ve lo consiglio vivamente se vi trovate nell’isola dei vips. Un evento senza dubbio romantico e divertente al tempo stesso da condividere con la dolce metà o con gli amici. La mia spiaggia preferita dell’isola è stata Platja de ses Illetes e il luogo più caratteristico è senza dubbio il mercatino hippy a El Pilar de la Mola (anche se di hippy c’è rimasto ben poco!).

Per quanto riguarda Formentera…non ve la consiglio.
Troppo vip, troppo costosa, troppo piccola.
Ah dimenticavo il costo di una pizza al piatto è di circa €16!
Fate voi…

Buenaonda a tutti!
Sara

© 2012 - Riproduzione riservata

commenti

Anche io quest’estate sono stata a Formentera e condivido il tuo pensiero.. troppo cara e poca vita notturna rispetto a quello che pensavo!!
Per l’aperitivo però a noi è piaciuto molto il Blue Bar, a picco su una scogliera dove si gode una vista mozzafiato, e dove si può prendere una caraffa di sangria e dei nachos pieni di salsine!
Certo la birra e le patatine del supermarket sono molto più economici! :)

Marzia

gennaio 18, 2012 | Rispondi | report

Ciao Marzia!
Mi fa piacere che condividi il mio stesso pensiero :)
Al Blue Bar sono stata a cena e come locale è davvero carino peccato che poi quella sera ci siamo beccati il temporale a tornare in Hostal in motorino :(

Sara

gennaio 18, 2012 | Rispondi | report

D’accordo… ma solo in parte :)

Nel 2011 sono stato a Formentera la seconda settimana di giugno, prima dell’arrivo dei ragazzi giovani (scuole ancora aperte) e dei vip.

Sicuramente la tua “fotografia” è validissima per il periodo da metà giugno a tutto agosto ma se si ha la possibilità di andare all’inizio di giugno cambia tutto.

Io odio i locali fashion quindi ho cercato in tutti i modi di trovare alternative e secondo me qualcosa esiste.

Infatti ho scritto pure 2 pezzi a riguardo:

uno sui locali per aperitivo
http://www.viaggiovero.com/wp/2011/06/24/formentera-locali-aperitivo/

e uno sui ristoranti dove spendere il giusto (diciamo in media con i locali italiani)
http://www.viaggiovero.com/wp/2011/06/17/ristoranti-formentera-dove-mangiare-senza-spendere-troppo/

I prezzi in quel periodo sono più bassi… brutto da dire ma hanno listini diversi per i differenti periodi dell’anno.

E’ chiaro che se si cerca la movida sfrenata e la baracca dura il “mio” periodo non va bene… ma se si vuole relax con un bellissimo mare e locali carini per un aperitivo o un dopo cena allora va più che bene.

Insomma… prima di partire pensavo di svenarmi ma alla fine sono rimasto colpito dal mare e non ho speso nemmeno tanto.

ciao ciao

Cristiano

gennaio 19, 2012 | Rispondi | report

    Sul fatto che non ti piacessero i locali fashion non avevo alcun dubbio :P
    Grazie dei suggerimenti, sicuramente Sara e Marzia apprezzeranno :)

    Federica

    gennaio 19, 2012 | Rispondi | report

      Però devo chiarire… se il locale è bello e ben frequentato mi piace e pure tanto!

      Io non sopporto locali sulla spiaggia in cui si presentano, all’ora dell’aperitivo, ragazze “tiratissime” e col tacco 12 (sulla spiaggia!!!!!!) o ragazzi con la camicina tutta stirata…

      Cavoli, arrivi dalla spiaggia? presentati in costume e infradito? cosa c’è di più bello????

      E poi… cos’era? un insulto il tuo??? :D

      ciao ciao

      Cristiano

      gennaio 19, 2012 | Rispondi | report

        Hai ragione…all’aperitivo è bello andarci con le ciabatte e la maglia sopra il costume….se ti devi andare a preparare anche per l’aperitivo anche no. Però io a Formentera non ci sono mai andata, appena vado ti dico la mia. A Rimini di sicuro all’aperitivo non mi ci vedono con il tacco 12 :DMa che insulto :PNoti qualcosa di nuovo?#disqus

        Anonimo

        gennaio 19, 2012 | Rispondi | report

    Ciao Cristiano! Mi fa piacere che a Giugno Formentera sia diversa e meno cara…io lo dico sempre che ad andare in ferie ad Agosto uno si perde tutto il bello di quello che c’è in giro! :-))) Grazie per il tuo parere!!!!!!

    Sara

    gennaio 20, 2012 | Rispondi | report

Una volta Formentera era famosa per gli aperitivi economici sulla spiaggia.. poi è diventata un’isola mondana e modaiola … ci sono stata in vacanza 3 volte a distanza di 12 anni e purtroppo è cambiata tanto :-( peccato.

Nelli

gennaio 23, 2012 | Rispondi | report

Ciao, leggo solo ora il tuo blog. Sono stata per molti anni a Formentera ( dal 1999 al 2010), quando c’erano ancora i veri aperitivi, quando ballavi in spiaggia al ritmo che + ti piaceva ( bastava semplicemente scegliere il chiringuito adatto al proprio mood)….e devo dire che era un’altra Formentera!
L’ultima mia volta sull’isola è stata settembre 2010, fuori stagione: un paradiso!
Infatti ora la consiglio a tutti coloro che vogliono relax…fuori stagione!!

alexprejo

luglio 17, 2014 | Rispondi | report

spiace che tu l’abbia vissuta in questo modo incompleto, forse per via dell’inesperienza. L’isola è un autentico paradiso in cui la mondanità è un optional e anche i prezzi, sapendo cercare sono contenuti.
Se avrai modo di tornarci, soprattutto ora che l’onda chiassosa e commerciale è quasi totalmente esaurita, credo riuscirai a vivere a pieno la magia che si respira qui.
Un saluto dall’isola che non stanca mai

Daniel

luglio 3, 2016 | Rispondi | report

Rispondi

Mini guida

48 ore a Barcellona, guida per 3 giorni low cost

Cosa visitare a Barcellona in 3 giorni

Barcellona è una delle nostre città preferite, non a caso abbiamo qui su Viaggi Low Cost tantissimi post consigli su dove dormire, cosa fare, ma...

Meteo

Spagna
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!