In viaggio a Gallipoli, consigli utili - Viaggi Low Cost

In viaggio a Gallipoli, consigli utili

In viaggio a Gallipoli, consigli utili

di , | Cosa Fare

Durante la scelta delle vacanze, Gallipoli non può passare inosservata, scopriamo quindi meglio un’ottima meta, parliamo di Gallipoli in provincia di Lecce. Situato lungo la costa occidentale della penisola salentina, è il quinto centro della provincia per numero di abitanti, si tratta di una città in una posizione incantevole, protesa sul mar Ionio e divisa tra il borgo e il centro storico.

Il borgo rappresenta la parte più recente della città, costruita su una penisola che si protende nello Ionio verso ovest, mentre il centro storico, si trova su un’isola di origine calcarea, collegata alla terraferma attraverso un ponte ad archi eretto in muratura nel ‘600. Se alloggiate in un hotel a Gallipoli, non perdetevi per nessun motivo l’occasione di visitare l‘Isola di Sant’Andrea, luogo di grande bellezza e rilevanza storico-naturalistica, che si trova a circa miglio al largo dal centro storico. L’isola è anche parte del parco naturale regionale Isola di Sant’Andrea e litorale di Punta Pizzo istituito nel 2006 con legge regionale.

Da un punto di vista climatico Gallipoli rientra perfettamente negli standard nel territorio del Salento meridionale che presenta un clima mediterraneo, con inverni decisamente miti ed estati calde e piuttosto umide. E’ una meta accogliente durante tutto l’anno, ma naturalmente nei mesi estivi, per molti versi da il meglio di sé.

Quando uscite dal vostro albergo a Gallipoli, passeggiate per le stradine ed i vicoli tortuosi della città, vi imbatterete ad ogni angolo in veri e propri capolavori di architettura sacra e civile, testimonianza della storia e della ricchezza della città portuale. Troverete maestosi portali e splendide facciate di palazzi signorili eretti tra il Cinquecento ed il Settecento. Di grande valore per la comprensione della storia economica e sociale della città, è poi il maestoso frantoio ipogeo di Palazzo Granafei, un tempo luogo di produzione dell’olio esportato in numerose città europee.

Lungo il perimetro delle mura poi, sono numerose le chiese che fronteggiano il mare e, nel cuore del centro storico, potrete ammirare la Cattedrale di Sant’Agata, splendido esempio del barocco leccese. Se dopo tanta arte e storia volete farvi un bagno o spaparanzarvi al sole, Gallipoli vi stupirà con la bellezza delle sue spiagge, caratterizzate da litorali bassi e sabbiosi, che si chiudono a sud con Punta Pizzo e a nord con il Lido San Giovanni che racchiude una splendida baia con un arenile tra i più belli del Salento, e dell’Italia intera, la Punta della Suina.

Infine vi consiglio, a nord di Gallipoli, a pochi minuti dal centro abitato, la bella spiaggia di Lido Conchiglie frequentata soprattutto dagli abitanti della zona.

© 2011 - Riproduzione riservata

commenti

per dormire a Gallipoli in un bel b&b con una bella terrazza vi consiglio Corte Manta 9. Se volete piu' info io ne parlo qui: http://nomadistanziali.wordpress.com/category/gallipoli/

Miro

settembre 5, 2011 | Rispondi | report

Grazie Mirella! :)

Federica

settembre 5, 2011 | Rispondi | report

Rispondi

Mini guida

48 ore a Venezia, mini guida per un weekend low cost

Cosa vedere a Venezia in 3 giorni

Venezia è una delle città italiane che tutto il Mondo ci invidia. Venezia è la città dell'amore, la città dell'acqua alta, la città degli...

Meteo

Puglia
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!