Hackesche Höfe a Berlino, scoprire l'Art Noveau

Hackesche Höfe a Berlino: cortili e vicoli in Art Noveau

di , | Cosa Fare

Hackesche-Höfe

Berlino è indubbiamente da vedere, ma un pomeriggio al Hackesche Höfe, lungo i suoi 27.000 etri quadrati di superficie , non può assolutamente mancare!

A pochi passi da Alexanderplatz e nel centro di Hackesche Markt, sorge un complesso di edifici e cortili in Art Noveau, risalente ai primi anni del ‘900, conosciuto anche con il nome di Scheunenviertel.
La parola “Hof”, infatti, significa proprio “cortili”, e quest’area di aggregazione ne ha ben otto, ognuno diverso dall’altro.
Presa un po’ dalla curiosità, e dalla voglia di farmi un giro per negozi, mi sono infilata all’interno di Hackesche Höfe e mi sono persa tra gli Hof, che ospitano negozi, bar, uffici e, dulcis in fundo, un cinema e due teatri.

Il complesso è stato inaugurato nel 1906, e si basava su un concetto unico per il suo tempo, con lo scopo di isolare le abitazioni e gli uffici dal rumore della strada. Ideato da  Kurt Berendt e August Endell venne successivamente ristrutturato dopo la caduta del muro di Berlino, fu reso poi un luogo di ritrovo per i residenti e di attrattiva per i turisti.

HOF I

I cortili sono numerati, Hof I e così via, e si possono visitare senza seguire un ordine preciso. Il primo cortile è conosciuto anche con il nome di Endellscher Hof, ed è probabilmente quello che colpisce di più per le sue pareti esterne, piastrellate con mattonelle disegnate proprio dall’architetto August Endell – da cui prende il nome.

In questo cortile potete trovare un cinema d’arte indipendente, l’Hackesche Höfe Kino, con solo 4 spettacoli al giorno, il teatro di varietà moderna, Chamaleon Variètè, ristoranti e bar abbastanza economici.

HOF II

Conosciuto anche con il nome di Theatrehof, per la presenza del Hackesche Höfe Theatre, teatro della cultura Yiddish, ospita una serie di uffici di architettura.

I restanti cortili lasciano spazio al mondo dello shopping e della gallerie d’arte. Ce n’è davvero per tutti i gusti, dai negozi di abbigliamento decisamente economici – la stessa catena di H&M ha una filiale qui – a quelli un po’ più costosi, dai vestiti davvero insoliti. Per chi ama le collane, è d’obbligo un salto da Perlin, e per chi invece predilige i cappelli esiste un negozio, oserei dire, dalle ampie scelte.

Qui trovate anche L‘Ampleman Shop, ovvero il negozio dedicato ad uno dei più famosi simboli della città di Berlino: l’omino, col cappello e un po’ in carne, del semaforo. Se cercate un souvenir, questo è sicuramente il posto giusto!

IL QR CODE NEI CORTILI

Con l’avvento della tecnologia ed gli smartphone sempre alla mano, Hackesche Höfe si è modernizzata, arricchendo i cortili di pannelli informativi provvisti di QR CODE. Basta avvicinare il telefono cellulare al codice esposto, ed il gioco è fatto: video oppure file audio verranno riprodotti sullo smartphone, e vi illustreranno il complesso di Hackesche Höfe com’era un tempo.

Anche se personalmente non amo perdermi tra i negozi, vedere questo insieme di cortili ed edifici collegati tra loro, staccati dalla caotica Hackesche Markt, è stata un’esperienza piacevole e che consiglio. Hackesche Höfe è nel suo piccolo una parte di quella storia di Berlino che ritrae la sua rinascita, ma che, comunque, affonda le sue origini nel passato.

© 2014 - Riproduzione riservata

Mappa

Hackesche Höfe

Si trova in:

Rosenthaler Straße 40, 10178 Berlin, Germania, Berlino (Germania)

Mini guida

Berlino mini guida con i consigli low cost

Weekend a Berlino? Ecco cosa vedere in tre giorni

Berlino è una città innovativa, che cambia di continuo, ma soprattuto giovane. E' questo che viene in mente la prima volta che la si visita. Una...

Dove mangiare

Dove mangiare una Schnitzel gigante a Berlino

Dove mangiare una Schnitzel gigante a Berlino

Di cose buone e nuove da provare in giro per il mondo, ce ne sono indubbiamente tante, ma non si può andare a Berlino senza assaggiare la...

Berlino, Yoli Frozen Yogurt in Germania

Berlino, Yoli Frozen Yogurt in Germania

Yoli Frozen Yogurt si trova a Berlino in Invalidenstrasse 112. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 20, il sabato è aperto dalle 12 alle...

Mangiare tedesco a Berlino, Esswerk

Mangiare tedesco a Berlino, Esswerk

Trovare un buon ristorante tedesco a Berlino non è, paradossalmente, un'impresa facile. Non che la cucina tedesca sia tra quelle che preferisco,...

Dove dormire

Plus Hostels a Berlino, ostello nell’East Side Gallery

Plus Hostels a Berlino, ostello nell’East Side Gallery

Il Plus Hostels è un ostello/hotel che si trova a Berlino, praticamente dietro l'East Side Gallery. L'ostello è enorme, non credevo, l'edificio...

Dove dormire a Berlino: Scandic Hotel Potsdamer Platz

Dove dormire a Berlino: Scandic Hotel Potsdamer Platz

Prenotare l’albergo è la seconda cosa che faccio quando organizzo un viaggio. La prima è il biglietto aereo: cerco i voli nei giorni e negli...

Hotel Otto a Berlino 4 giorni con 140€, come viaggiare low cost

Hotel Otto a Berlino 4 giorni con 140€, come viaggiare low cost

Dal 30 gennaio al 3 febbraio sarò a Berlino a soli 140 euro volo più hotel. Per dimostrare che viaggiare low cost sì può ho deciso di...

Meteo

Berlino
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!