Cosa vedere in Gargano, itinerario alla scoperta della tappe più belle

Cosa vedere in Gargano, le tappe più belle

Cosa vedere in Gargano, le tappe più belle

Cosa vedere in Gargano: un itinerario alla scoperta delle tappe più belle ed entusiasmanti del promontorio pugliese. Un percorso tra città storiche, grotte, spiagge meravigliose e baie, leggi il post.

di , | Cosa Fare

La costa garganica è emozione allo stato puro. Percorrere questo tratto di Italia ti regala uno scorcio di alcuni tra i panorami più affascinanti che esistano. Si passa attraverso scogliere rocciose a strapiombo, che si aprono all’improvviso in baie dove sorgono paesi e spiagge incantevoli.

Puntellata di torri saracene e bizzarre costruzioni per la pesca, i tipici trabucchi, offre un paesaggio unico nel suo genere. E la natura del luogo ha pensato proprio a tutto.

La potrete ammirare nei parchi nazionali, nelle riserve e nelle grotte marine, che sembrano portare in un mondo a tratti fatato. Magico in ogni stagione, riesce a dare però il suo meglio in primavera e in autunno, quando non è troppo affollato e il clima è ancora deliziosamente mite.

Itinerario in Gargano

Se avete poco tempo a disposizione e non volete perdervi il meglio della zona, ecco alcuni consigli su cosa vedere in Gargano.

Foresta Umbra

Non lasciatevi ingannare dal nome: siamo in Puglia, non in Umbria. L’appellativo, in questo caso, deriva dalla parola latina per ombra. La foresta umbra è una riserva naturale di 400 ettari all’interno del Parco Nazionale del Gargano. È il posto adatto per chi vuole trovarsi faccia a faccia con una natura rigogliosa e incontaminata. Tra alberi secolari e animali del bosco, potrete avere la fortuna di vedere anche tantissime specie di uccelli locali.

Laghi del Gargano

Se avete voglia di qualcosa di diverso dal mare, esplorate e la zona dei laghi di Lesina e Varano. Si trovano a nord del promontorio, all’interno del parco nazionale del Gargano.

Vieste

Le casette bianche accecanti e i vicoli tortuosi del centro storico, vi faranno innamorare a prima vista della città di Vieste. La famosa cattedrale e il castello sono due dei luoghi da non perdere.

Peschici

La sua posizione, su un’altura a picco sul mare, regala a Peschici una vista veramente indimenticabile. Anche qui troviamo un interessantissimo centro storico fatto di viuzze strette, botteghe e antiche tradizioni. Per le sue acque limpide e pulite, Peschici è stata riconosciuta “bandiera blu”.

Isole Tremiti

Potete raggiungere le isole Tremiti via mare da una delle principali località della costa garganica, come Vieste, Peschici o Rodi Garganico. L’arcipelago, composto da 5 isole, è il posto ideale per chi ama gli ambienti riservati, il relax e il silenzio. Il mare è un paradiso e il paesaggio è costituito da rocce, grotte, faraglioni e fondali marini ricchi di pesci dai mille colori.

Rodi Garganico

Rodi Garganico è una delle località più amate della costa garganica. Da vedere sia per le sue meravigliose chiese che per le spiagge, anch’esse “bandiera blu”.


Grotte

Cosa vedere di tipico in Gargano? Senza dubbio le tantissime grotte (circa 700), di origine carsica, sono una delle manifestazioni naturali più caratteristiche della zona.

Ci sono quelle marine, che possono essere visitate con delle escursioni in barca, o quelle terrestri, tra le quali la famosa Grotta di Pian della Macina.

© 2017 - Riproduzione riservata

Mini guida

48 ore a Venezia, mini guida per un weekend low cost

Cosa vedere a Venezia in 3 giorni

Venezia è una delle città italiane che tutto il Mondo ci invidia. Venezia è la città dell'amore, la città dell'acqua alta, la città degli...

Meteo

Puglia
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!