La regione dei laghi in Finlandia Centrale, cosa vedere a gennaio

La regione dei laghi in Finlandia Centrale

La regione dei laghi in Finlandia Centrale

In Finlandia Centrale si trova un’area costellata di di laghi: la regione dei laghi. Un posto perfetto per chi ama la natura e le attività all’aria aperta, ecco cosa fare a gennaio.

di , | Cosa Fare

In Finlandia Centrale si trova un’area costellata di decine e decine di specchi d’acqua: la regione dei laghi. Un posto perfetto per chi ama la natura solitaria e le attività all’aria aperta. Foreste di pini e betulle circondano l’area, dando al paesaggio un fascino remoto e irresistibile.


La Finlandia Centrale a gennaio

La Finlandia Centrale a gennaio è praticamente tutta imbiancata. Le cime degli alberi sono innevate e uno spesso manto di neve copre ogni superficie.

Resterete incantati dal vedere i tanti laghi della regione completamente ghiacciati. E dove d’estate si transitava in barca, d’inverno si passa invece con automobili o motoslitte. E poi su molti di questi laghi si creano delle vere e proprie piste da sci di fondo e di pattinaggio, proprio come nei film.

La zona ospita inoltre una serie di parchi nazionali, dove potreste incontrare alci e renne, tipici animali della regione finlandese. Se desiderate passare le notti in mezzo alle ovattate foreste finlandesi, potete affittare un tipico cottage in legno. Vi sembrerà di essere in un sogno!

Itinerario nella regione dei laghi in Finlandia

Forse il modo più bello per scoprire la regione dei laghi è quello di organizzarsi noleggiando un’auto e prepararsi ad un viaggio on the road.

Avete diverse possibilità per girare la Finlandia centrale ma qualsiasi itinerario deciderete di seguire, vi troverete davanti la maestosità delle migliaia di laghi, delle foreste e dei tipici cottage finlandesi. Paesaggi che fanno amare l’inverno perfino a chi non ne è un grande appassionato.

Come prima tappa raggiungete la città di Jyvaskyla, centro universitario piuttosto noto in Finlandia.

Qui non perdete una visita al bizzarro museo di Alvar Aalto, celebre architetto finlandese, che è tra l’altro autore del campus universitario della città.

Se siete amanti della sauna e delle spa, potete soggiornare al vicino resort Peurunka, che offre sistemazioni per tutte le tasche e vanta un grande centro benessere con piscine riscaldate e vari tipi di sauna.

Cosa fare in Finlandia Centrale a gennaio

Per avere un primo assaggio della Finlandia Centrale a gennaio, prenotate un giro nella foresta finlandese a bordo di una motoslitta o di una slitta trainata dagli husky.

Considerate che a gennaio alle 16 è già buio, quindi l’effetto di trovarsi in mezzo al bosco solo con la luce della luna è veramente emozionante.

La conclusione perfetta della giornata qui è in sauna. Nella regione dei laghi ce ne sono tantissime: alcune pubbliche, altre parte di hotel e resort.

A poca distanza da Jyvaskyla si trovano le piste da sci di Laajis, dove potrete cimentarvi nel vostro sport invernale preferito. Slittino, snowboard, sci o sci di fondo: dovete solo scegliere quello che fa per voi.

Per avere invece un incontro ravvicinato con i dolcissimi alci e  le belle renne, spostatevi verso la zona di Jamsa. Qui c’è il “moose manor”, dove alci e renne sono protetti e studiati e vivono serenamente in ampi recinti.

Potrete vederli davvero da vicino, accarezzarli e dargli da mangiare.

E se avete ancora voglia di neve, nei dintorni di Jamsa ci sono le piste da sci di Himos. Potrete anche alloggiare nei cottage dell’omonimo resort che affaccia direttamente sulle piste con un panorama da favola.

© 2017 - Riproduzione riservata

Mappa

Mini guida

48 ore a Venezia, mini guida per un weekend low cost

Cosa vedere a Venezia in 3 giorni

Venezia è una delle città italiane che tutto il Mondo ci invidia. Venezia è la città dell'amore, la città dell'acqua alta, la città degli...

Meteo

Finlandia
C
% humidity
wind:
H • L