Cosa vedere a Paros, la Chiesa delle Cento Porte - Viaggi Low Cost

Cosa vedere a Paros, la Chiesa delle Cento Porte

Cosa vedere a Paros, la Chiesa delle Cento Porte

di , | Cosa Fare

chiesa paros

A Paros, come in tutta la Grecia, non c’è solo la spiaggia e il sole, ma ci sono anche cose da vedere per cui vale la pena spostarsi un po’ se non si è del tutto in zona. A Paros ad esempio vale la pena fare un giro alla Chiesa delle Cento Porte.

La Chiesa di Panagia Ekatontapyliani è uno dei monumenti bizantini più antichi del mondo e si trova precisamente a Parikia. La chiesa fu costruita sulle fondamenta di un’antica basilica del 4° secolo anche se due secoli dopo, l’Imperatore Giustiniano ne allargò la struttura, aggiungendoci due cupole.

La chiesa fu edificata sulle rovine di un antico tempio greco e nel secolo 18° le icone vennero decorate con dell’argento, secondo la tradizione greco ortodossa. Il cortile della chiesa ospita il Museo Bizantino, che comprende numerose icone e artefatti a testimonianza della lunga storia della chiesa, di più di 1700 anni. Inoltre nel cortile si possono ammirare le rovine dell’antico tempio greco e del gymnasium di epoca romana, e visitare il negozietto di souvenir e libri.

Alla chiesa vengono attribuiti molti miti e leggende. Una di queste racconta che Agia Theoktisti, santa patrona di Paros, sfuggita ai pirati si rifugio nella chiesa dove visse fino alla morte. L’impronta del suo piede è visibile tutt’oggi sul pavimento in marmo dell’edificio centrale.

Il sito ufficiale della Chiesa delle Cento Porte è qui.

© 2013 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mappa

Chiesa delle Cento Porte

Si trova in:

Parikia, Paros, Grecia, Paros

Meteo

Paros
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!