Cosa fare a Brisbane, i parchi all'aperto - Viaggi Low Cost

Cosa fare a Brisbane, i parchi all’aperto

Cosa fare a Brisbane, i parchi all’aperto

di , | Cosa Fare

Booking.com

In Australia se ci si vuole allontanare per un attimo dalla frenesia del centro città, Brisbane offre al suo interno un numero cospicuo di parchi, in cui è possibile godersi un po’ di tranquillita. La passeggiata principale inizia da Central Station. Girando verso Eagle Street si può percorrere un tratto della lunga pista che affianca il fiume. Le attività sono molteplici, dalla corsa alla bici. Da qui partono alcuni traghetti che fanno il giro sul fiume, e che portano all’altra sponda, nota come Kangaroo point. Questo quartiere permette di vivere l’esperienza dell’arrampicata su parete, con corsi giornalieri o più lunghi.

Continuando lungo le sponde del fiume si arriva al giardino botanico, un immenso parco in cui è possibile ammirare le differenti specie di alberi di cui è ricca l’Australia. Attraversando il Goodwill Bridge si arriva a South Bank, uno dei quartieri più vivi della città, con ampi spazi verdi ed una piscina artificiale pubblica, gioia di grandi e piccini. Godersi un po’ di sole sulla spiaggia con lo sfondo dei grandi palazzi e grattacieli della city è senza dubbio una esperienza diversa. La piscina è organizzatissima, con bagnini e tavola da surf e servizi pubblici molto puliti per cambiarsi o lavarsi dal cloro.
South Bank pullula di locali, così di sera si trasforma, e dopo un bagnetto rinfrescante è possibile andare a prendere qualcosa di fresco nei pub, o mangiare qualcosa nei numerosi ristoranti, per lo più asiatici, che offre la zona. I prezzi sono un po’ più alti della media, e la qualità tipica di un posto turistico. Tuttavia ne vale la pena. Per finire si può proseguire la passeggiata lungo il fiume, ammirando la ruota panoramica in stile londinese, che offre una panoramica della città, ed i vari musei. 

Booking.com

© 2013 - Riproduzione riservata

Rispondi