Capodanno a Barcellona, divertimento low cost - Viaggi Low Cost

Capodanno a Barcellona, divertimento low cost

di , | Cosa Fare

Il Capodanno a Barcellona è un’idea divertente per passare in modo diverso, ma soprattutto allegro, l’ultimo giorno dell’anno. A Barcellonaoltre ai divertimenti come i locali e discoteche, alla vigilia del capodanno anche tante tradizioni tutte spagnole.

La sera del 31 dicembre per le vie della città si gioca a l’homes dels nassos, un personaggio immaginario che ha tanti nasi quanti i giorni dell’anno. Ma la tradizione più comune in Spagna durante il capodanno è quella di brindare e mangiare 12 chicchi d’uva durante i rintocchi della mezzanotte augurandosi felice anno nuovo.

Durante un soggiorno a Barcellona oltre ai tanti monumenti e luoghi importanti da visitare, non perderti la Foundaciò Joan Mirò, un museo davvero interessante che alterna opere all’interno e all’esterno della struttura. Per raggiungere Barcellona durante le feste natalizie si possono scegliere le offerte soggiorno mini crociere che partono dall’Italia, oppure in modo più autonomo prenotando dei voli a basso costo.

I voli Barcellona più economici sono quelli con la Ryanair che però atterrano a Girona, a un’ora dal centro città di Barcellona. Girona è una località molto trascurata ma in realtà un piccolo gioiello da scoprire, ecco perchè consiglio di prendersi un giorno in più prima di ripartire per godersi anche questa città spagnola.

© 2009 - Riproduzione riservata

Mini guida

48 ore a Barcellona, guida per 3 giorni low cost

Cosa visitare a Barcellona in 3 giorni

Barcellona è una delle nostre città preferite, non a caso abbiamo qui su Viaggi Low Cost tantissimi post consigli su dove dormire, cosa fare, ma...

Meteo

Barcellona
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!