La California è piena di sorprese, quando andare e come risparmiare

California, quando andare e come risparmiare

California, quando andare e come risparmiare

La California è uno stato pieno di sorprese, una mini guida per un viaggio on the road alla scoperta di questo stato. Quando andare e come risparmiare in California per un viaggio unico.

di , | Cosa Fare

Booking.com

La California è una delle mete più ambite e sognate.
Sarà colpa dei milioni di telefilm anni 90 che abbiamo visto, sarà perché è dall’altra parte del mondo, sarà perché è il paese delle celebrità: qualsiasi sia la motivazione, la California rimane una destinazione molto desiderata.


Come risparmiare in California

Purtroppo tante persone vengono frenate dal lato economico della questione, perchè si sa, un viaggio in California potrebbe essere costoso. Quando 7 anni fa feci il mio primo viaggio on the road in questa zona, effettivamente fu un duro colpo per le mie finanze: all’epoca non ero ancora cosi brava nello scovare voli low cost ma, soprattutto, l’unico periodo in cui potevo avere due settimane di ferie era Agosto che, come sappiamo, è uno dei mesi più cari per girare il mondo.

La cosa migliore sarebbe sicuramente quella di organizzarsi per tempo e scegliere il sito giusto per trovare un buon volo.

Uno dei miei preferiti è sicuramente SkyScanner: grazie alla funzione “scegli il mese più economico”, potrete verificare quali sono i mesi più convenienti per partire per una delle città Californiane. Un esempio? Se prenotassi adesso un volo per Los Angeles da Milano Malpensa, con un solo scalo, per un viaggio di 12 giorni a Giugno 2018 spenderei 200€ a/r.. non male, vero?

Capisco che non tutti si possono organizzarsi un anno prima, ma potrete trovare sicuramente buoni prezzi prenotando anche qualche mese prima; la funzione di Skyscanner è veramente ottima e molto semplice da utilizzare.

Quando andare in California

E’ un pò difficile dire quando andare in California, in quanto la zona è molto ampia e il periodo dipende dalla parte che si vuole visitare. A Los Angeles ad esempio, l’estate è molto calda, mentre l’inverno è mite; io a Gennaio indossavo un semplice golfino perchè la temperatura era intorno ai 20 gradi, mentre la sera faceva più freddo ed era intorno ai 10 gradi.

Verso San Francisco il clima si fa più umido d’estate, con temperature intorno ai 20 gradi, mentre l’inverno è decisamente più freddo rispetto alla zona di Los Angeles.

L’inverno invece è decisamente più caldo: l’estate può essere veramente torrida. A Las Vegas, in Agosto, non riuscivo praticamente a camminare per la città da quanto caldo c’era. L’inverno è sicuramente mite e, a Gennaio, mi è capitato di girare a maniche corte. Se invece si va verso i rilievi montuosi l’inverno è sicuramente molto più rigido.

Durante l’estate evitate assolutamente la zona della Death Valley, in quanto è veramente bollente con le sue temperature intorno ai 45 gradi.

Insomma per riassumere: il periodo migliore per girare la California è sicuramente quello primaverile e quello autunnale.
Che dite, è ora di organizzare un bel viaggio on the road in questa fantastica meta?

Booking.com

© 2017 - Riproduzione riservata

Mini guida

Miami, cosa vedere in tre giorni

Miami mini guida, cosa fare in tre giorni

Se fosse un colore sarebbe il rosa shocking, se fosse un profumo sarebbe il pungente aroma della cannella, se fosse una musica sarebbe un sensuale...