Museo Magritte a Bruxelles, consigli per la visita

Il Museo Magritte a Bruxelles

La recensione della vicina al Museo Magritte di Bruxelles, in Belgio. Costo di ingresso 8€, apertura dalle 11 alle 18, dal martedì alla domenica.

di , | Cosa Fare

Renè Magritte è, secondo me, l’artista che meglio rappresenta il Belgio: è ironico, un po’naif, semplice. I suoi dipinti hanno un impatto immediato, ma dietro al chiaro significato visivo si nasconde un mondo di significati nascosti. Non per niente, Magritte è uno dei più importanti esponenti del surrealismo e Bruxelles gli ha dedicato un museo, proprio nella Place Royale.

Bruxelles-Musée-Magritte-interno
Il palazzo che ospita la collezione permanente è un imponente edificio in stile neoclassico, nel quale un tempo c’era un elegante hotel. Il contrasto con le opere dell’artista appare evidente ancor prima di entrare.  E’aperto dalle 11 alle 18, dal martedì alla domenica e il biglietto intero costa 8€. Si possono anche acquistare ticket combinati con il vicino Museo delle Belle Arti.

Di quest’ultimo ho visto solo l’atrio, dove si trova la biglietteria comune. L’edificio è molto elegante e custodisce più di 20000 opere: è infatti uno dei principali musei del Belgio. La pittura fiamminga è il punto di forza della collezione: Bruegel e Van Dyck sono tra i nomi più quotati e un’intera stanza è riservata a Rubens. Peccato non aver avuto tempo per visitarlo!

Bruxelles-MuséeMagritte

Le sale del Museo Magritte sono molto ampie e occupano i piani interi dell’edificio. Per chi non conosce bene l’artista, ci sono dei pannelli esplicativi all’inizio di ogni percorso tematico, suddiviso in maniera cronologica, con la storia di Magritte e alcune citazioni famose. Consiglio comunque l’audioguida per rendere la visita più comprensibile.

La collezione permanente è ovviamente vasta e la fascia temporale più recente è forse la più interessante, perchè rappresenta quel Magritte della pipa e delle nuvole bianche che siamo abituati a riconoscere sui libri di scuola. La combinazione tra quadri figurativi e statue è ben allestita e sebbene ci fosse molta gente, sono riuscita ad osservare le opere in maniera adeguata, prendendomi i miei tempi.

Bruxelles-MuséeMagritte-interno

Mi aspettavo un’esposizione più interattiva e accattivante, visto lo stile di Magritte. Le sue opere permetterebbero un coinvolgimento maggiore dello spettatore, soprattutto dei bambini. In questo modo, invece, si rimane su uno stile museale tradizionale, che seppur interessante, non coinvolge molto il visitatore.

Non perdetevi lo shop a tema: i souvenir insoliti sono tanti! Dagli specchi con cappelli integrati a tazzine con pesci e altre stampe tipiche della produzione dell’artista, che tanto piaceranno a grandi e piccini. I prezzi sono un po’altini, ma gli oggetti sono davvero insoliti e vi accaparrerete un ricordo del vostro soggiorno a Bruxelles del tutto unico.

BruxellesMuséeMagritte

Vale la pena visitarlo? Se avete tempo o siete affascinati dall’artista, sì. Altrimenti, è un museo che potete lasciare indietro nel vostro tour a Bruxelles. Non perdetevi invece i dintorni: dal palazzo reale allo strano edificio del Museo degli Strumenti Musicali. Con una breve passeggiata arriverete alla deliziosa chiesetta di Notre Dame, che si trova proprio di fronte al giardino di Place du Petit Sablon, nel quale 48 statuette poste su altrettante colonne riproducono i mestieri principali della città.

© 2015 - Riproduzione riservata

Recensione

Un museo quello di Magritte che vale la pena visitare solo se vi rimane del tempo o siete appassionati dell'artista, da fuori certamente vale la pena visitarlo.

5/5

Mappa

Magritte Museum Brussel

Si trova in:

Rue de la Régence 3, 1000 Bruxelles, Belgio, Bruxelles (Belgio)

Sito web:

Mini guida

Natale a Bruxelles, cosa fare in tre giorni

Cosa vedere a Bruxelles a Natale

Un weekend di Natale a Bruxelles è un'occasione per vedere tutte le bellezze della città belga ma sotto una luce diversa, quella del Natale...

Dove mangiare

Noordzee Mer du Nord a Bruxelles, cibo ottimo

Noordzee Mer du Nord a Bruxelles, cibo ottimo

Devo dire la verità, Noordzee Mer du Nord a Bruxelles è stato il posto dove meglio ho mangiato durante la mia vacanza in Belgio. Come tutti ben...

Friteria Tabora, le migliori patatine fritte a Bruxelles

Friteria Tabora, le migliori patatine fritte a Bruxelles

Trovare il nome di questa friggitoria di Bruxelles non è stato facile. Io l'ho scoperta per caso, girovagando per le strade della città belga e...

Häagen-Dazs: un caffè Illy a Bruxelles a 6€

Häagen-Dazs: un caffè Illy a Bruxelles a 6€

Sappiamo tutti di quanto sia difficile trovare un buon caffè all'estero e di quanto, ai più di noi, manchi in modo impressionante dopo 3 giorni...

Dove dormire

Monty Small Design Hotel, dormire a Bruxelles con stile a soli 64€

Monty Small Design Hotel, dormire a Bruxelles con stile a soli 64€

Il Monty Small Design Hotel di Bruxelles è un albergo 3 stelle che offre stile e qualità. Le sue camere sono molto semplici e arredate con...

Dormire a Bruxelles in un ex bordello: Hotel Le Berger

Dormire a Bruxelles in un ex bordello: Hotel Le Berger

Devo decisamente un post a questo bellissimo hotel a Bruxelles. L'Hotel Le Berger si trova a Bruxelles in Rue de Berger, nel quartiere Ixelles a 5...

Phileas Fogg, B&B a Bruxelles, dormire con stile in centro

Phileas Fogg, B&B a Bruxelles, dormire con stile in centro

Oltre alle grandi catene di alberghi che spesso non sono molto accoglienti, anche se hanno il vantaggio di trovarsi in pieno centro e di offrire...

Meteo

Bruxelles
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!