Bologna, mercatini dell'usato e mercati vintage, gli indirizzi

Bologna, i mercatini dell’usato e lo shopping vintage

Bologna, i mercatini dell’usato e lo shopping vintage

Bologna e mercatini dell'usato, tutti gli indirizzi per trovare pezzi vintage a pochi euro, ecco come scovarli e dove trovare i vestiti più cool a prezzi mini in Emilia Romagna.

di , | Cosa Fare

Booking.com

A Bologna il vintage ha una lunga tradizione, se non fosse che a volte può apparire disorganizzato, disordinato. Quindi ecco qui per voi un breve guida al vintage low e meno low cost nel bel capoluogo emiliano. Partirò dai negozi maggiormente affermati per arrivare ai mercatini più inaspettati.

Friperie. Il nome deriva dalle caratteristiche boutique parigine di  abiti di seconda mano, ma questa è la versione bolognese in pieno centro. Tra i negozi, questo per me è il più bello, anche se l’ho scoperto di recente. All’interno potete trovare abiti, gonne, pantaloni, camicette, giacche e accessori provenienti da un’altra epoca. di un tempo. E’ il luogo ideale dove trovare un capo che vi farà sentire uniche ad un prezzo onestissimo. Buonissima la qualità. Via San Vitale 49/A.

bologna-usato

Dodidi Vintage. Poco fuori dalle mura, questo non solo è un negozio, ma potete portare qui anche i vostri capi e accessori usati. Troverete abiti vintage, usati ma anche leggermente più contemporanei, e tanti accessori. Via Andrea Costa 121/A.

Deja-vu. Torniamo in centro, in un negozio che sembra un salotto colmo di borse, accessori e capi di abbigliamento. Qui le borse firmate sono protagoniste quindi il prezzo sale un pò. Via Castiglione 11/B.

La Leonarda. Piccolo e un po’ nascosto è La Leonarda, un negozio dove è possibile portare il proprio usato e dove a tutto viene data una seconda occasione. Prezzi bassi. Via San Leonardo 2/2.

Balevin Vintage. In questo caso sembra di entrare in un vero e proprio atelier del vintage, dove potete trovare un po’ di Chanel, un po’ di Moschino, un po’ di Hermes e così via. Quasi un museo. Prezzi medio/alti. Via Rialto 1/B.

bologna-Dodidi Vintage

Passiamo ai mercatini

Mercatino Vintage di Piazza Puntoni.

Un tempo in Piazza Verdi, si tratta di un mercatino di abbigliamento ed accessori ideale per gli amanti del  vintage all’aperto. Troverete borsette che avreste voluto rubare alla vostra nonna, molta bigiotteria e accessori, cappelli ma anche abiti. Questo mercatino si svolge ogni martedì dalle 9 alle 16, generalmente da marzo-giugno a settembre-dicembre.

Mercato dell’Antiquariato di Piazza Santo Stefano.

Questo è il posto ideale per chi ama vintage e antiquariato a 360°, infatti qui troverete più antiquariato, mobili e complementi d’arredo che abbigliamento e accessori. Tuttavia vale la pena di andarci per vedere la selezione di occhiali da sole vintage, la bigiotteria e i capi e accessori che troverete sparsi qua e là, tra una sedia e un armadio. Il mercato si svolge ogni seconda domenica del mese, esclusi Gennaio, Luglio e Agosto.

Flea_market_Bologna

Mercato di Piazza IIX Agosto.

E infine c’è, un pò il mio preferito devo ammetterlo, il mercato che si svolge in Piazza VIII Agosto e adiacenze, detto La Piazzola (la parte bassa) e La Montagnola (la parte alta che sale nel parco), ogni venerdì e sabato della settimana. Questo mercato non è un mercato dedicato al vintage ma, forse proprio per questo, è quello dove si possono trovare le occasioni più inaspettate, bisogna solo frugare un po’. Quindi se vi piacciono gli abiti già stirati e ben disposti sulle grucce questo non è il posto per voi. Qui troverete mucchi di abiti, gonne, camicette in seta e chi più ne ha più ne metta. Troverete robaccia mescolata a capi di Miu Miu, pezzi di H&M e abiti tirolesi. La pazienza e la passione per la ricerca qui dovranno essere il vostro mantra.

Vi do qui alcune dritte per trovare il vintage nascosto, visto che una buona parte del mercato è dedicato ad abbigliamento contemporaneo di scarsa qualità e decisamente cheap allo sguardo, e l’altra metà a scarpe e abbigliamento di media qualità, o anche buona, ma comunque contemporanei.

bologna-montagnola

La Montagnola è la parte più storicamente dedicata al vintage, troverete una vasta selezione di cappelli, maglioni, camice ma anche abiti da sera anni 80 e vestiti da sposa a bomboniera a 10-20€. Ma le chicche migliori e più inaspettate le ho trovate in quei banchi che sono disposti sulla Piazza lungo Via Irnerio (lato Montagnola), dove vedrete mucchi informi tutti a 2,3 o 5€ e in alcuni banchi sparsi invece nella parte centrale della Piazzola e che riconoscerete dai già citati mucchi di vestiti con aria “della nonna”. Cercate bene, potrebbe spuntare un abito di Max Mara, una gonna di Ralph Lauren, un cappotto di Marella, dei jeans Moschino. Tutte cose che ho trovato, a meno di 5€ l’una. Ovviamente qui dovrete lavare e stirare tutto per riportare i capi all’antico splendore.

Infine tenete d’occhio, anche sulla loro pagina facebook, il gruppo ReUse with Love, associazione che organizza, alcune volte l’anno, dei mercatini vintage e dell’usato bellissimi e anche a scopo benefico,in particolare nei giardini del Baraccano ma anche presso altri spazi.

Booking.com

© 2016 - Riproduzione riservata

Mini guida

Tour di 48 ore nell’Alta Valmarecchia riminese

Cosa vedere in Valmarecchia

Un tour di 48 ore nell’Alta Valmarecchia, tra boschi, storia, arte e naturalmente la gastronomia. La valle del Marecchia, dove scorre...