Arles, il meglio di una città d'arte - Viaggi Low Cost

Arles, il meglio di una città d’arte

Arles, il meglio di una città d’arte

di , | Cosa Fare

Booking.com

Capitale romana nel Medioevo e grande centro religioso, Arles è oggi riconosciuta come città d’arte. Arles ospitò il celebre pittore Van Gogh il quale in questa splendida cittadina dipinse tantissime opere e passò il periodo più fecondo dal punto di vista artistico producendo bene 300 quadri in soli 15 mesi.

Il Teatro Antico di Arles è datato fine del I secolo a.C., in pieno stile augusteo. Misura 102 metri di diametro e oggi ospita il Festival di Arles dedicato a incontri internazionali sulla fotografia. Inoltre i monumenti di Arles sono iscritti fin dal 1981 al patrimonio mondiale dell’Unesco.

Quello che rende particolare questo teatro sono le sue fondamenta. Dislocate a ferro di cavallo sono delle vere e proprie gallerie sotterranee che risalgono al 40 a.C. L’ingresso costa solo 3€ ed è un peccato non entrarvi. Un altro bellissimo monumento nella splendida città di Arles è l’Anfiteatro, meglio conosciuto come l’Arena. Costruita nel Medioevo divenne quasi una piccola città. Per molti secoli questa struttura è stata sede di combattimenti tra gladiatori e belve.

Oggi è utilizzata per spettacoli e corride. Vale la pena un salto se non altro per godere del meraviglioso panorama che si ammira dalla torre. Vi sembrerà di essere i padroni di Arles. L’ingresso costa 5€, ma se è in corso un corrida aspettatevi di pagare almeno 3 volte il biglietto di ingresso.

Booking.com

© 2008 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

48 ore a Parigi, tour di 3 giorni low cost

Weekend a Parigi? Cosa vedere in tre giorni

Un weekend a Parigi è un sogno. Diciamoci la verità, Parigi è sempre una delle mete europee più belle. Per quanto i francesi possano più o meno...