Quattro cose da fare gratis a Cortina d'Ampezzo

4 cose da fare gratis a Cortina d’Ampezzo e dintorni

di , | Cosa Fare

cortina

Cortina d’Ampezzo, la perla delle dolomiti, è degna del suo appellativo non solo per la bellezza del suo incantato paesaggio naturale, ma anche per i suoi costi, per qualunque cosa.

Ma è comunque possibile godersi alcune cose gratis, senza per forza andare a svenarsi, e godersi ugualmente lo spettacolo.
Qui voglio dare 4 suggerimenti che non chiedono nemmeno un centesimo:

2 passi nella via principale, piena di negozi (cari) di ogni genere ed ottimi per concedere rifugio temporaneo se siete congelati dalla testa ai piedi.

– visitare il caratteristico stadio del ghiaccio, dove gioca la locale e importante squadra di hockey e dove si può (a pagamento) noleggiare i pattini e lanciarsi in pista. Lo stadio è particolarmente meritevole per le tribune interamente in legno, cosa che dà alla struttura una speciale atmosfera un po’ retrò.

– salire a 1750 metri del lago di Misurina (circa 15 minuti di strada), in cui d’estate si specchiano le 3 Cime di Lavaredo e d’inverno totalmente ghiacciato e coperto di neve. In un’oretta scarsa si può farne il giro completo attraverso un delizioso sentiero.

– da lì, o direttamente da Cortina, andare verso Dobbiaco. La strada che congiunge l’estremità nord del Veneto con l’altoatesina Val Pusteria trova un passaggio in mezzo alle Dolomiti e ai loro boschi, in un paesaggio spettacolare tanto d’inverno quanto d’estate.

© 2013 - Riproduzione riservata

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!