Ponti 2014, tutte le date e le feste

2014, ponti e festività. Organizziamoci un po’

2014, ponti e festività. Organizziamoci un po’

di , | Cosa Fare

Booking.com

ponti-2014

Anno nuovo, vita nuova! E dopo gli auguri del buon anno, che si fa? Ma il piano ferie ovviamente! E’ assolutamente fondamentale anticipare tutti i colleghi sul tempo per accaparrarsi tutti gli (eventuali) ponti dell’anno e piazzare i giorni di ferie nel modo più strategico possibile.

Avete già visto come sono disposte le festività nel corso del 2014? O non ci avete ancora pensato magari? Ecco, in linea di massima possiamo dire due cose certe: non ci saranno mega-ponti, o a dirla tutta ci sarà solo un vero ponte, ma in compenso non ci saranno festività “mangiate”, se non il primo Novembre, che cade di sabato, e tutte le altre tendono a cadere a ridosso, prima o dopo, dei sabati o domeniche.

A parziale eccezione, possiamo trovare subito lo spazio per un mega-ponte, nei primi 6 giorni di Gennaio, attaccando Capodanno con l’Epifania dovendo chiedere solo 2 giorni extra, se già non c’è vacanza dove si lavora. Buona cosa inoltre che l’Epifania cada di lunedì, sia per il ponte breve di 3 giorni, sia per il rientro meno traumatico, riducendo la successiva settimana a soli 4 giorni.

Tralasciando i giorni del Carnevale, che sono sempre più variabili ed eventuali, creando più problemi che altro ai genitori che lavorano e hanno i figli a casa in mini-vacanza, per evadere un po’ dobbiamo saltare a piè pari fino a fine Aprile, dove Pasqua, Pasquetta e Anniversario della Liberazione cadono nel giro di 5 giorni. Anno buono il 2014 per farsi una fantastica vacanza di Pasqua, aiutati sia dalla stagione avanzata, sia dalla possibilità di staccare da scuola e lavoro per ben 9-10 giorni.

Il Primo Maggio, tradizionale ponte primaverile, è l’unica festività che quest’anno dà una possibilità extra, un allungo a 4 giorni, visto che cade di giovedì, e se non si è fatto un mega ponte pasquale, questa sarà l’occasione, anche più low cost, per rimediare, almeno parzialmente.

Il 2 Giugno si piazza di lunedì, allungando il primo weekend del mese senza creare problemi di dover chiedere giorni di ferie per la prima (seria) fuga in spiaggia.

Ferragosto, o l’Assunta, che dir si voglia, fa altrettanto, ma anticipando il weekend con la sua caduta di venerdì. Per coloro che non saranno già in vacanza, sono 3 giorni buoni per un po’ di relax dalla calura estiva.

Niente “ponte dei morti” nel 2014. Il triste appellativo di “festa mangiata” va ad Ognissanti, che cade di Sabato, e quindi niente festa e niente ponti. Accettiamo il sacrificio, in cambio della discreta situazione primavera-estate.

L’Immacolata, 8 Dicembre, prima sciata per molti appassionati, senza infamia né lode cade di Lunedì, allungando il weekend a 3 giorni. Per i più comodi alle piste è una buona opportunità, per chi invece è più scomodo o necessita di una vera e propria settimana bianca si consiglia di guardare avanti, o di “costruirsela” manualmente prendendosi i giorni migliori.

Natale e S. Stefano, infine, cadono di giovedì e venerdì, incastrandosi naturalmente con il weekend successivo e garantendo anche a chi non ha “ferie libere” un bel riposo di (almeno) 4 giorni prima della fine dell’anno. Per chi non fa chiusura invernale, infatti, diventa poi difficile non lavorare gli ultimi giorni: troppo distante il giovedì del Capodanno 2015!

Booking.com

© 2013 - Riproduzione riservata

Rispondi