Viaggiare nel deserto, i limiti in Tunisia - Viaggi Low Cost

Viaggiare nel deserto, i limiti in Tunisia

di , | Come Muoversi

Una delle cose più emozionanti in un viaggio in Tunisia è di fare un’escursione nel deserto. Anche se da oggi la camminata sulle dune sabbiose è ancor più monitorate e prevede delle restrizioni da parte di Tunisi. La sicurezza del Paese e il governo hanno infatti deciso che, soprattutto nelle zone desertiche del Sahara e in particolare nella parte sud della Tunisia nei governatorati di Tataouine, Kébili e Tozeur, i turisti dovranno essere accompagnati dai militari.

Il Ministero della Difesa tunisino ha annunciato provvedimenti a tutela delle comitive di turisti che saranno scortate dai militari e queste decisioni sono la conseguenza delle nome approvate dal parlamento tunisino già nel 2008 che riguardano il blocco degli accessi irregolari nel territorio da parte di gruppi provenienti da paesi vicini. I turisti saranno accompagnati da guide autorizzate e protetti da unità militari dell’esercito tunisino.

Se siete prossimi per un viaggio in Tunisia tenete d’occhio anche il sito curato dal Ministero degli Esteri italiano Viaggiaresicuri.it che da sempre informazioni aggiornatissime sulla situazione in Tunisia.

© 2013 - Riproduzione riservata

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!