Hopper, taxi scooter in Olanda per risparmiare e muoversi con stile

Hopper, in Olanda vanno i taxi-scooter elettrici

di , | Come Muoversi

La città delle biciclette di Amsterdam, non va solo a pedali. Tra i servizi innovativi che la città olandese ha deciso di usare c’è anche Hopper, il nuovo servizio di taxi-scooter elettrici che ha letteralmente conquistato gli abitanti della città.

Un nuovo mezzo di trasporto ecologico, a basso consumo e soprattutto low cost scarrozzerà per le strade di Amsterdam ad un costo davvero basso, meno di una costa di autobus che viene circa 2.70€ contro i 2.50€ della corsa in Hopper.

Al progetto partecipano finanziandolo anche il Comune di Amsterdam e le Ferrovie Nazionali e l’idea è quella di spingere le persone ad usare altri mezzi alternativi all’auto e ai mezzi pubblici che magari sono un po’ più lenti. Perché non incentivare le biciclette? Perché tutti sappiamo che in Olanda non vanno incentivate, è il Paese con più mezzi a due ruote in Europa :D

Disponibili al momento circa 100 taxi-scooter elettrici che raggiungono la velocità di 25 chilometri/orari in città, e percorrono fino a 130 chilometri con un pieno. Ogni mezzo è guidato da un autista che conosce alla perfezione le vie del centro storico della città di Amsterdam ed è in grado di accompagnare il passeggero nel minor tempo possibile a destinazione.

Proprio come un normale taxi è possibile utilizzare questo servizio chiamando il numero 0900-8890 e prendendo appuntamento per il luogo e l’orario stabilito. Inoltre si può utilizzare il servizio anche in altri modi, scaricando l’applicazione del servizio sul proprio smartphone, dal sito internet www.myhopper.nl per mezzo di un modulo di contatto, oppure come un normale taxi fermando per strada un Hopper in strada libero.

Tutti questi mezzi elettrici a due ruote sono dotati di Gps e durante l’inverno il servizio Hopper è operativo dalle ore 10 alle ore 18. In caso di maltempo il servizio taxi-scooter potrebbe essere limitato o non operativo per motivi di sicurezza

Per chi invece di recarsi in Olanda vuole andare in Spagna, deve sapere che a Barcellona esiste un servizio molto simile ma gestito da privati, il servizio si chiama Vesping!

© 2013 - Riproduzione riservata

Dove mangiare

Amsterdam: distributori automatici Febo

Amsterdam: distributori automatici Febo

Mr. J.I. de Borst forse aveva già presagito, nel lontano 1941, la fama e la diffusione della sua idea geniale. Da li crocchette, insalate e gelati...

Mangiare ad Amsterdam sull’acqua: Wilhelmina Dok

Mangiare ad Amsterdam sull’acqua: Wilhelmina Dok

Wilhelmina Dok è un piccolo ristorante che si trova dall'altra parte della stazione, quindi opposto a questa, sull'acqua. Una volta qui si...

Amsterdam, dove mangiare i piatti tipici

Amsterdam, dove mangiare i piatti tipici

Amsterdam, the Little Venice of the North. Amsterdam, coffee shop e trasgressione. Amsterdam, Van Gogh e tulipani. Quanti clichés si sprecano su...

Dove dormire

Dormire ad Amsterdam, Hotel Piet Hein

Dormire ad Amsterdam, Hotel Piet Hein

Un boutique hotel che si trova in uno dei più bei quartieri di Amsterdam, Oud Zui, facilmente raggiungibile dalla stazione centrale della...

Hotel NH Tropen ad Amsterdam, dormire in centro

Hotel NH Tropen ad Amsterdam, dormire in centro

Ad Amsterdam ci sono ben 13 hotels della catena NH, io ho trovato il giusto compromesso tra posizione, prezzo e confort soggiornando presso il...

Hans Brinker Budget Hotel, dormire ad Amsterdam per la Festa della Regina

Hans Brinker Budget Hotel, dormire ad Amsterdam per la Festa della Regina

Durante la Festa della Regina che si svolge ad Amsterdam il 30 di aprile, non sarà affatto facile trovare un posto letto disponibile. Una buona...

Meteo

Amsterdam
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!