Una guida utile su che eventi visitare a Miami a settembre - Viaggi Low Cost

Una guida utile su che eventi visitare a Miami a settembre

di , | Come Muoversi

noleggio auto miami

Miami è una città in continuo movimento, una metropoli che non si ferma mai e che ha sempre qualche cosa da offrire. Organizzare un viaggio in Florida senza passare per Miami è un azzardo che nessun visitatore può permettersi: qui ci sono troppe esperienze da vivere. Una volta raggiunti gli Stati Uniti per via aerea, basterà prenotare un servizio di noleggio auto all’aeroporto di Miami, e la vacanza avrà inizio. Se si sceglierà di visitare i dintorni della città, sarà bene procurarsi una mappa, così da non perdersi in nessuna occasione. Per quanto riguarda Miami, invece, basterà seguire il continuo flusso di persone che trabocca dai locali e dalle spiagge: in questa maniera si arriverà sempre nel luogo giusto.

Una metropoli di queste dimensioni, che, considerando tutta l’area urbana, conta circa cinque milioni di abitanti, non può che essere una città frizzante e perennemente in via di sviluppo. A Miami, infatti, c’è sempre qualcosa di nuovo, tanto che a ogni visita si scoprono sempre dei luoghi che la prima volta ci erano sfuggiti… o che forse non c’erano ancora! Quando si parla di questa città, tutti pensano, in primo luogo, alle feste, al glamour e al divertimenti. Pensieri veritieri, certo, perché Miami è davvero come l’avevamo sognata. Un luogo nel quale ogni desiderio sembra essere possibile. Un continuo esperimento dal quale possono nascere ogni volta nuove sorprese tutte da vivere.

Il mese di settembre è davvero molto indicato per visitare la città, e ancora di più per viverla da dentro come non abbiamo fatto mai. Se dal lato del turista Miami è una gioia per gli occhi, una volta che si è scelto di viverla in maniera più piena, entrando nel circolo della città vera, si trasforma in un sussulto di emozioni che è bene provare. Parliamo della vera Miami, quella delle persone che ci abitano durante tutto l’anno, quella ancora più patinata di ciò che avevamo immaginato da lontano. Appena giunto a termine il fulcro dell’estate, andando incontro all’autunno, sono numerosissimi gli eventi che si accavallano nel ricco calendario di questa città. Viverli tutti è molto impegnativo; o meglio, è impossibile. Bisogna fare delle scelte, che variano, ovviamente, in base ai propri gusti personali e a quelle che sono le aspettative nei confronti di Miami. Se le nostre passioni sono lo spettacolo e la musica, per esempio, questo è davvero il luogo giusto per noi: troveremo ogni sorta di appuntamento e non sapremo da che parte cominciare.

Per ciò che riguarda i concerti, in città ci sono numerosi punti di ritrovo nei quali seguire quelli degli artisti più in voga del momento. A settembre arriveranno a Miami grandissimi nomi della musica internazionale: parliamo, per esempio, dei Depeche Mode, oppure dei Fun, ma anche degli italianissimi Eros Ramazzotti e Laura Pausini, i quali toccheranno questa città in una delle tappe del loro tour mondiale. Gli appassionati di sport, invece, in particolare di calcio (o soccer, per dirlo all’americana), non vorranno certamente perdersi lo spettacolo del Marlins Park. In questo stadio la squadra locale, quella dei Miami Marlins, riceve due volte al mese la visita di altre prestigiose compagini del calcio a stelle e strisce.

E poi ultimo, ma non per importanza, il lato gastronomico. Troppo spesso la cucina di Miami viene ingiustamente snobbata: bene, potrete capire che si tratta, appunto, di un’ingiustizia. Come? Be’, settembre a Miami è il mese dei ristoranti. Nei migliori locali della città i più grandi chef offrono pacchetti pranzo o cena a prezzi sconvolgenti. Un motivo in più per visitare l’intera metropoli in lungo e in largo: ci saranno molte squisitezze da digerire.

© 2013 - Riproduzione riservata

Mini guida

Mini guida di New York, seconda parte

Cosa vedere a New York in sette giorni e dieci giorni - seconda parte

Dopo aver girovagato per cinque giorni a New York, prima parte della guida, passiamo subito alla seconda parte con i giorni dal sesto al decimo....

Dove mangiare

Harlem, dove mangiare il soul food

Harlem, dove mangiare il soul food

Quando sono stata a New York per dieci giorni, ho deciso di alloggiare nel quartiere di Harlem. Anche se una volta pensare di alloggiare ad Harlem...

Café e Beignets: le delizie del Café du Monde di New Orleans

Café e Beignets: le delizie del Café du Monde di New Orleans

Chiunque visiti New Orleans non può perdersi il Café du Monde. Lo storico locale, conosciuto ormai in tutto il mondo, è una tappa obbligatoria...

Cosa mangiare nello Yucatan

Cosa mangiare nello Yucatan

Uno degli aspetti più interessanti di un viaggio, oltre ovviamente la possibilità di visitare luoghi più o meno noti e conoscere da vicino nuove...

Dove dormire

Hawaii, dove dormire low cost: 3 hotel

Hawaii, dove dormire low cost: 3 hotel

Continua la nostra carrellata all'insegna del low cost targato USA, con tappa alle isole più sognate del momento, le Hawaii. Dopo avervi dato...

Vacanza a New York: i quartieri per dormire low cost

Vacanza a New York: i quartieri per dormire low cost

Per un anno ho vissuto in una zona di Brooklyn, il quartiere che su ogni guida turistica italiana è descritto come uno dei peggiori dove dormire...

Hotel Lego in California, dormire tra i mattoncini

Hotel Lego in California, dormire tra i mattoncini

Il primo Hotel Lego nasce in California e già attira i milioni di fan che sono cresciuti con le Lego e che ancora oggi, se ne trovano qualcuna, si...

Meteo

Stati Uniti d'America
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!