A Roma in corriera, vale la pena. Ecco la mia esperienza - Viaggi Low Cost

A Roma in corriera, vale la pena. Ecco la mia esperienza

A Roma in corriera, vale la pena. Ecco la mia esperienza

di , | Come Muoversi

Booking.com

Arrivare a Roma in corriera si può? Sì, certo. E`possibile anche risparmiare qualcosa? Assolutamente sì. Ma quanto ne vale la pena? Per scrivere questo post mi sono dovuta andare a rileggere un vecchio post scritto esattamente un anno fa: Quanto costa viaggiare? In treno troppo.

In quel post parlavo di un viaggio a Roma e della scelta tra treno e aereo. Alla fine del post si capisce che da Rimini il modo più veloce e spesso economico (se prenotato con anticipo) è spesso l’aereo – sul post trovate il nome della compagnia aerea in questione.

In questi giorni, giusto per non farmi mancare nulla, ho deciso di testare un altro mezzo di trasporto per arrivare nella Capitale, la corriera, o pullman o autobus che dir si voglia. Quindi ieri ci ho provato, ho preso gli orari dal sito, per sicurezza ho anche chiamato le Autolinee Bucci, e son partita.

Primo inconveniente: il sito da degli orari, al telefono me ne hanno detti altri e quando mi son presentata alla Piazza delle Corriere mi hanno detto “questo a Roma?! ma parte tra un’ora!” Ottimo -.- Per ragioni di comodità io sono partita dalle Marche, infatti questa linea vale solo per coloro che riescono a partire da Fano, Pesaro, Cagli o altra città nei paraggi.

Il pregio è che da Cagli ho pagato solo 27€ a tratta. Con il treno o l’aereo me lo sognavo certamente! Il difetto è che la corriera è partita alle 15.40 ed è arrivata alle 19.15 e ci ha messo circa 3 ore e mezza. Più o meno quello che ci metto con il treno anzi a volte facendo il cambio anche di più (con il treno intendo).

Tutto sommato il viaggio non è andato male, fossi arrivata alla piazza all’orario giusto probabilmente non avrei percepito il viaggio più lungo di quello che è. Durante il tragitto c’è stata una fermata in un bar e l’arrivo delle 19.15 è stato alla Stazione Tiburtina, nella parte degli autobus. Probabilmente il ritorno me lo farò nello stesso modo anche se il fattore orari sbagliati è qualcosa di davvero poco piacevole che spero sistemino il prima possibile.

Booking.com

© 2012 - Riproduzione riservata

commenti

gentile federica, io sono un’esperta di viaggi in corriera, dato che sono pendolare e uso il mezzo quotidianamente per recarmi al lavoro. per percorrere circa 70 km ci metto due ore e un quarto, ma, a parte questo, il pulman ti permette di osservare il paesaggio e di godere delle bellezze archeologiche. nella mia zona, specialmente in primavera, posso godere della vista della natura selvaggia che si risveglia, il mare azzurro, la montagna che si riveste di verde.

Lorenza Cairo

aprile 5, 2012 | Rispondi | report

    Ciao Lorenzo…anche a me piace tantissimo vedere i paesaggi e viaggiare “lentamente” quando si può. Questa volta potevo e ho provato a viaggiare in corriera, non si può fare sempre, ma a volte…ne vale la pena :)
    Grazie di essere passato da queste parti!

    Anonimo

    aprile 5, 2012 | Rispondi | report

hai ragione Federica anche io quando vado a Roma preferisco la corriera.. dalle mie parti Recanati…parto da Porto Civitanova con linea RomalineaMarche quella rossa  per intenderci,  anche per andare a Firenze, o addirittura alle terme di Abano una linea abruzzese di cui ora mi sfugge il nome, molto più comodo dei treni, in cui ti devi trascinare  valigie da un cambio all’altro…qui li metti dentro e se c’è un cambio a Perugia fanno tutto loro….spero di venire a Roma alla mostra di Mirò… rigorosamente in corriera! ciao Marisa

Marisa Maccarone

aprile 10, 2012 | Rispondi | report

    Ciao Marisa…se vai alla mostra allora poi torna a farci sapere come ti è sembrata! 
    Spero anche io di andarci il prima possibile :)

    Federica Piersimoni

    aprile 10, 2012 | Rispondi | report

Rispondi

Mini guida

48 ore a Roma tutta a piedi

Roma a piedi cosa vedere in tre giorni

Pensare ad una guida low cost a Roma in 48 ore, è stato abbastanza difficile. Potrei essere scontata su alcuni aspetti, ma vedere Roma in un weekend...