Beauty kit per bagaglio a mano, i miei trucchi

Viaggio sul Conero, beauty kit, bagaglio a mano

Viaggio sul Conero, beauty kit, bagaglio a mano

Un Beauty Kit per un bagaglio a mano, come quello che ho fatto per il Conero e per le mie vacanze estive, è a mio avviso il beauty di una travel blogger low cost. I miei prodotti sono tutti piccoli ed economici, leggi il post.

di , | Beauty

Booking.com

villaggio-vacanze

Le mie prime vacanze estive di quest’anno sono state a metà. Un po’ di lavoro e un po’ di mare per tutta la settimana di Ferragosto, hanno reso il lavoro più leggero e il fatto che io non abbia ancora staccato del tutto, mi rende comunque impaziente e in attesa delle ferie, quelle vere, di Settembre.

La Riviera del Conero è famosissima per le sua spiagge. Sirolo, Numana e Portonovo offrono calette riservate, dove spesso non ci sono nemmeno spiagge attrezzate, ma solo un mare cristallino e una natura prorompente. Durante la mia settimana qui ho visitato diverse spiagge, una fra tutte la Spiaggia delle Due Sorelle con i suoi due scogli che spuntano dall’acqua. Un panorama da selfie!

Un po’ di mare ad Agosto però andava fatto e così mi sono trasferita per qualche giorno in una villetta a Numana, dove mi sono dedicata al mare e alla vita spiaggia. Essendo di capelli chiari e carnagione ancora più chiara, ho dovuto fare una buona scorta di creme solari per proteggermi dai raggi del sole.

case-marche

A proposito di questo, tra qualche mese compirò 30 anni e, dato che non sono più così giovane, ho pensato bene di iniziare a usare qualche crema per prevenire le rughe d’espressione. Da qualche tempo a questa parte, noto proprio vicino agli angoli della bocca, un segno che non mi da tregua. Ogni volta che mi guardo allo specchio lo vedo e ho capito che cancellarlo sarà ben difficile, inizio quindi a provare a mascherarlo.

Una condizione necessaria per essere dei buoni compagni di avventura beauty, almeno per me, è di essere “ridotti“. Generalmente viaggio solo con bagaglio a mano, vuoi perché mi sposto per pochi giorni e di frequente, un weekend in Europa ad esempio, vuoi perché il mio bagaglio è sempre un po’ low cost. Dato che voglio evitare che durante i controlli in aeroporto mi prendano qualche prodotto di bellezza e me lo buttino via, ho cercato di preferire sempre prodotti mini, che non devono superare i 100 ml.

astuccio-trucchi

Cosa contiene il mio Beauty Kit?

Capital Solaire Compatto della linea Vichy da usare sia di giorno che di sera . Il bello di questo prodotto è che durante le vacanze estive si porta in borsetta e lo si applica facilmente. Durante il giorno, in città, invece lo si può usare per ricreare l’abbronzatura da spiaggia. Il filtro di protezione solare è 30.

Look PE + Mascara di La Roche-Posay. Il bello di questo prodotto è che è Waterproof, quindi si può usare in città come al mare. Io l’ho usato anche ad un matrimonio dove sapevo c’era anche una piscina!

Anti Oxidant Lip Repair di SkinCeuticals. Un prodotto che applico costantemente da un mese a questa parte. Andrebbe applicato due volte al giorno, ma io mi limito a una, la mattina appena sveglia. Va applicato sulle labbra e previene i segni del tempo, leviga le labbra e ripara le screpolature.

Siero Acqua Termale di Vichy. Un prodotto che anche dopo diverse ore dalla sua applicazione lascia la pelle fresca e idratata. Ovviamente la confezione è ben al di sotto dei 100 ml, anzi con i suoi 30ml è il prodotto ideale per essere portato anche in borsetta. Il flacone pump non si apre in valigia o in borsa, ed è pratico sia per il viaggio, sia per chi rimane a casa. 

tiare

L’ultimo prodotto che ho usato nella mia vacanza sul Conero, è un prodotto che ho preso in Polinesia Francese e che mi sono portata per prevenire le scottature – come se la protezione 50 non bastasse. L’olio di Tiare è un olio che le polinesiane usano abitualmente per prevenire le scottature, e che quindi applicano dopo l’esposizione al sole, oppure lo usano sui capelli come olio prima dello shampoo :)

Parte Beauty in collaborazione con Vichy, La Roche-Posay e SkinCeuticals

Booking.com

© 2014 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

Palermo: cosa vedere in 3 giorni

Palermo: cosa vedere in 3 giorni

Se Palermo si potesse descrivere in una sola parola, quella parola sarebbe “contrasto”. Contrasto tra vecchio e nuovo, tra antico splendore e...