Beauty-case da viaggio per pelli grasse - Viaggi Low Cost

Beauty-case da viaggio per pelli grasse

Beauty-case da viaggio per pelli grasse

di , | Beauty

Immaginegrasse

In questo post mi soffermerò sull’indicare qualche prodotto o tipo di prodotto, metodi di applicazione e suggerimenti per chi ha una pelle con particolari problematiche quali eccesso di sebo e quindi di lucidità e tendenzialmente acneiche.

Va specificato che l’acne è una malattia della pelle anche dovuta a problemi ormonali, quindi non posso che invitarvi a chiedere l’aiuto di uno specialista dermatologo e a indagare sulla vera causa del vostro problema. Tuttavia le cure consigliate alle pelli grasse possono essere d’ausilio o almeno di sostegno anche a chi ha il problema dell’acne.

Crema idratante viso

Bisogna sfatare l’idea che le pelli grasse non abbiano bisogno di idratazione. Ne hanno un gran bisogno, solo che è necessario che i prodotti siano facilmente assorbibili. C’è infatti la concreta possibilità che la vostra pelle produca sebo in eccesso perché non è abbastanza idratata e resistente, rimanendo così costretta a doversi proteggere dall’esterno secernando il nostro naturale sebo. Per questo non sottovalutale il potere dell’idratazione “interna”: bevete molta acqua! Vi consiglio quindi di optare per creme-gel a base di aloe, che è una sostanza sia molto idratante che riequilibrante ed estremamente fresca (la Planters fa un’ottima gamma di prodotti a base di aloe).

Crema contorno occhi

Deve essere sempre molto leggera in quanto benchè i brufoli siano più rari intorno agli occhi è possibile che abbiate il famoso problema della “palpebra oleosa”. Anche in questo caso quindi creme leggere e fresche.

Detergente per il viso e scrub

Sarebbe un bene se il vostro detergente fosse anche uno scrub leggero. Scegliete quindi un detergente in gel a cui aggiungere un po’ di zucchero quando lavate il viso oppure detergenti che contengono già delle particelle leggermente esfolianti. Questo è importante perché le pelli grasse hanno bisogno di essere mantenute quanto più pulite possibili ma allo stesso tempo di non essere aggredite altrimenti l’effetto che potremmo riscontrare è l’esatto opposto, la vostra pelle potrebbe reagire secernendo ancora più sebo.

Maschere

Devono essere soprattutto disintossicanti e aiutare la pelle a mantenersi pulita ma allo stesso tempo idratata. Quindi fanno fatte con costanza maschere a base di menta (famosa la Mint Julep di Queen Helen) ma anche di argilla, ne esiste una di Lavera all’argilla bianca (più delicata di quella verde) molto utile che si può usare sia come maschera che come “base” per maschere quindi potete mischiarla ad altri ingredienti magari più idratanti, ad esempio, del miele.

Tonico

Consiglio anche in questo caso quello alla camomilla perché sia lenitivo che astringente (vedi beauty case per pelli aride)

Prodotto d’emergenza

Sicuramente prodotti che possono essere applicati sia su tutto il viso che su zone mirate quindi in primis il tea tree oil: potete mischiarlo alla vostra crema viso o potete applicarlo puro in caso di brufoli concentrati in poche zone.
Vi consiglio di leggere anche gli altri post dedicati alla cura della pelle e dei capelli presenti su viaggi lowcost in modo da poter personalizzare il vostro beauty da viaggio al meglio, cioè in modo che risulti efficace e pratico.

© 2014 - Riproduzione riservata

ciao

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

riceverai una notifica via email non appena ti risponderemo